WSBK: Lascorz in condizioni gravi ma stabili

Superbike 2012 - Imola - Gare

Ad una settimana dal terribile incidente nei test post-gara della Superbike a Imola, lo spagnolo Joan Lascorz permane in stato di coma indotto presso l'Ospedale Vall d’Hebron di Barcellona, in condizioni che lo staff della struttura definisce "serie ma stabili".

Uscito di pista nella salita verso la Piratella ad una velocità presumibilmente vicina ai 200 km/h, le condizioni di Lascorz erano apparse subito gravissime, tanto che l'ipotesi di una probabile paralisi era subito circolata già nei primi comunicati sull'accaduto. La diagnosi aveva poi evidenziato la frattura della vertebra C6 con frammenti ossei che avevano lesionato il midollo spinale, ma al momento il livello di estensione della paralisi non é ancora certo.

Subito dopo l'incidente di Imola dello scorso lunedì 2 Aprile, Lascorz era stato trasportato in elicottero all'Ospedale Maggiore di Bologna, dove era stato sottoposto ad un intervento chirurgico di 6 ore per la riduzione della frattura per poi essere trasportato in Spagna, il 4 Aprile. Il 6 Aprile Lascorz é stato fatto uscire dal coma farmacologico, ma le difficoltà respiratorie e un certo 'stato di agitazione' del pilota hanno spinto lo staff medico spagnolo a farlo rientrare quasi immediatamente in stato di 'incoscienza indotta'. Il pilota quindi rimane sotto osservazione in attesa dell'evolversi del suo quadro clinico.

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: