Mercedes AMG entra in MV Agusta. L'annuncio ad EICMA

Mercedes AMG entra con una quota di minoranza in MV Agusta. L'annuncio al Salone EICMA di Milano

Se ne parla da prima dell'estate. I primi rumors parlavano addirittura di una acquisizione da parte del colosso tedesco del prestigioso marchio italiano. Non escludiamo che Mercedes ci abbia provato. Le notizie, perchè ormai non si tratta più di rumors, che abbiamo raccolto nelle ultime settimane parlano di qualcosa di diverso e che da italiani gradiamo di più. Troppo spesso di sente parlare di grandi marchi italiani che vengono acquistati da aziende straniere che poi trasferiscono la produzione fuori dai nostri confini.

La Casa varesina non sarà quindi venduta come accaduto per altri grossi marchi, come ad esempio è accaduto a Ducati, che è di proprietà di Audi, Gruppo VW. Nascerà bensì un nuovo sodalizio italo-tedesco. Mercedes dovrebbe quindi acquisire una percentuale di minoranza dell'azienda dei Castiglioni: dovrebbe trattarsi di una partecipazione compresa fra il 15 e il 25%, attraverso la controllata AMG, specializzata in vetture ad alte prestazioni. La Casa di Stoccarda non avrebbe quindi nessun tipo di pretesa né dal punto di vista decisionale né produttivo.

Dopo un tentativo di Mercedes AMG di entrare in Ducati (fallito per l'acquisizione della Casa di Borgo Panigale da parte di Audi) la Casa di Stoccarda è riuscita a legarsi ad un marchio prestigioso delle due ruote come MV Agusta, marchio di proprierà di Giovanni Castiglioni, figlio del grande Claudio scomparso tre anni fa.

Vale la pena ricordare che oltre un anno fa Mercedes lanciava un video della nuova Mercedes A45 AMG messa a confronto proprio con una MV Agusta F3 800. Noi nei giorni scorsi vi abbiamo proposto il confronto in pista tra la Mercedes C63 AMG e la MV Agusta 675.

La progettazione e la fabbricazione delle motociclette MV Agusta rimarrà quindi a Schiranna. La gloriosa MV Agusta (che ricordiamo ha conquistato 38 titoli mondiali ed è tornata alla vittoria al debutto nel Campionato Mondiale Supersport) rimarrà italiana a tutti gli effetti.

L'annuncio dovrebbe essere dato al Salone EICMA di Misano in programma alla Fiera di Milano dal 6 al 9 novembre prossimi. W il Made in Italy, quello vero!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO