Moto2: Nico Terol 'affaticato' si ferma, Dakota Mamola al suo posto?

Il pilota spagnolo decide di comune accordo con il team Aspar di prendersi una pausa agonistica per recuperare dai problemi fisici, il figlio del quattro volte vice-iridato della 500 il principale candidato alla sua sostituzione.

Nico Terol - Mapfre Aspar Team - Moto2 2014

Il 25enne spagnolo Nicolas 'Nico' Terol, pilota del team Mapfre Aspar Team nel Mondiale Moto2, ha annunciato che non prenderá parte al prossimo GP di Gran Bretagna - in programma a Silverstone nel weekend del 31 Agosto - per concentrarsi per sul recupero dai suoi problemi fisici, in particolare da una forma apparentemente cronica di affaticamento che ne ha compromesso il rendimento per buona parte della stagione.

Il pilota di Alicante, tre vittorie e un podio nel 2013, di comune accordo con il team e dietro il parere dei medici, ha deciso quindi di fermarsi il tempo necessario per recuperare la condizione, e nei prossimi giorni si sottoporrá ad ulteriori analisi per meglio comprendere le cause del suo 'affaticamento' (una definizione che non può non farci tornare alla mente problemi simili che hanno già afflitto altri piloti in passato).

Guarda le foto di Nico Terol (Mapfre Aspar Team - Moto2 2014)

Queste le parole con cui uno sconsolato Nico Terol ha comunicato la sua scelta:

“Dopo undici gare difficili a causa del mio stato di salute, ho deciso di prendermi un periodo di pausa per analizzare ogni dettaglio e scoprire l’origine di questo problema, in modo da poterlo combattere. L’anno scorso c’erano stati alcuni episodi del genere, ma erano stati piuttosto sporadici ed ero sempre stato in grado di recuperare, addirittura andando a vincere delle gare. I medici mi dicono che con un po' di tempo lontano dalle corse riusciremo ad individuare le radici del problema. la tranquillitá si risolverá tutto. Ho parlato Jorge [Martinez, boss del team] e lo ringrazio per aver compreso la situazione. Mi dispiace per il team, per gli sponsor e per i miei tifosi, anch'io sono molto dispiaciuto perchè avevamo grandi aspettative per questa stagione."

Guarda le foto di Nico Terol (Mapfre Aspar Team - Moto2 2014)

Contrariamente ad alcune voci circolate nelle prime ore dopo l'annuncio, il team spagnolo comunque non ha rescisso il contratto con il pilota. Lo stesso Jorge Martínez ‘Aspar ha poi aggiunto:

"E 'stato difficile prendere questa decisione insieme a Nico e alle persone a lui più vicine, ma dobbiamo accettare il fatto che al momento lui non è al 100% della forma, e che quindi la cosa migliore per lui è quella di recuperare dal suo problema. Da ex pilota, mi fa male vedere i miei piloti e la gente a cui voglio bene soffrire a causa di problemi fisici. Anche se sta attraversando un periodo difficile, Nico è un combattente che lavorerà sodo per recuperare il più presto possibile. Ha il pieno sostegno di tutto il team Mapfre Aspar, e gli auguriamo il meglio per il suo recupero".

Guarda le foto di Nico Terol (Mapfre Aspar Team - Moto2 2014)

Secondo lo spagnolo Motocuatro, non è da escludere che Terol possa tornare al suo posto già nel successivo round di Misano Adriatico, in programma nel fine settimana del 14 Settembre, ma i dettagli esatti in merito al possibile ritorno di Terol si conosceranno solo dopo i primi esami approfonditi. Nel frattempo, a prendere il suo posto sulla Suter del team Aspar e a far coppia con Jordi Torres, pare sarà chiamato Dakota Mamola.

Il 19enne figlio dell'indimenticato Randy - funambolico pilota americano 4 volte vice Campione del Mondo della 500 negli anni '80 - è attualmente già alle dipendenze della scuderia spagnola, visto che sta partecipando con eccellenti risultati al campionato Moto2 del CEV (il campionato nazionale spagnolo di velocità) con il team AGR-Aspar, nonostante la sua inesperienza nella categoria.

01 mamola

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO