WSBK: BMW offre 800.000€ a Carlos Checa


Carlos Checa è il pilota più desiderato della Superbike, si sa. La sua costanza, grande esperienza e una moto perfetta gli hanno consentito di conquistare il mondiale Superbike 2011 e un posto nel cuore di tutti gli appassionati e addetti ai lavori. Con le ultime vicende giudiziarie di Genesio Bevilacqua - team manager dello spagnolo - c'è qualcuno che si porta avanti nel caso il prossimo anno Carlos dovesse separarsi dalla squadra Althea.

BMW si è così presentata alla porta di Checa con una valigetta piena di soldi. Sembra che i tedeschi abbiano offerto 800.000€ al campione per correre con la loro squadra nel 2012. I contratti all'interno del team BMW Motorrad sono già stati chiusi, ma nel caso Carlos accettasse, Leon Haslam verrebbe "girato" al Team Motorrad Italia, accanto ad Ayrton Badovini.

Avendo poco tempo, entro sabato lo spagnolo dovrà far avere la risposta alla squadra tedesca, che sta organizzando i test post campionato della prossima settimana. Carlos ha manifestato più volte la volontà di rimanere in Ducati ma se questo rinnovo non arriverà per cause di forza maggiore (o di soldi) sicuramente un posto per lui in una squadra ufficiale c'è.

Nel frattempo in Germania si cambiano le gerarchie del team. Bäumel, che ha fatto parte della squadra sin dal debutto della stessa in World Superbike, andrà ad occupare la posizione di Project Manager nel reparto BMW Motorrad Development, dicendo quindi addio all'impegno nel mondo delle corse. Ancora non sappiamo chi prenderà il suo posto.

Vota l'articolo:
3.96 su 5.00 basato su 115 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO