La MotoGP compra la Superbike? Infront vicina alla firma


Per chiarire meglio, non è proprio la MotoGP, ovvero la Dorna, ad acquisire i diritti della Superbike, ma l'azienda di private equity Bridgepoint che possiede i diritti del Motomondiale sta per acquisire anche quelli della Infront Motor Sports, che fra le altre cose è proprietaria della Superbike. Una notizia sbandierata qualche mese fa come possibilità remota, ma ora più che concreta perchè le due parti sarebbero molto vicine alla firma.

MotoGP e Superbike sotto la stessa direzione, un'idea che farà storcere il naso ai più soprattutto per la grande rivalità che da sempre ha distinto i due maggiori campionati su pista del motociclismo mondiale. Negli ultimi anni abbiamo visto inoltre la Dorna impaurita dall'espansione del fenomeno delle derivate di serie, un campionato capace di offrire più spettacolo seppure con mezzi e capitali nettamente inferiori alla massima serie prototipi, che rosicando rosicando è riuscita a portare i motori derivati dalla produzione nel prossimo regolamento 2012, con l'introduzione dei Claiming Rule Team.

I due campionati si avvicineranno e la MotoGP proseguirà con lo strano regolamento che vede una griglia più folta ma con moto dalle prestazioni molto differenti. In sostanza non dovrebbe cambiare profondamente lo scenario del Motomondiale rispetto a quello che abbiamo ormai bene in mente, ma la Superbike rischia un ulteriore declassamento per poter favorire la macchina da soldi ben più oliata dei protipi.

Considerando la crisi nera che ha investito i costruttori impegnati negli ultimi anni, sarà molto probabile vedere la Bridgepoint investire molto più sulla MotoGP rubando linfa vitale alle derivate di serie per risanare la condizione dell'altro mondiale. Gli sponsor chiedono contratti più economici, e Yamaha rischia di rimanere ancora un anno senza main partner, mentre Suzuki rischia seriamente il ritiro per problemi interni ben più profondi di una mancanza di sponsor. Attendiamo ulteriori sviluppi in attesa di questo accordo che cambierà radicalmente il destino dei due principali campionati a due ruote.

  • shares
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: