WSBK: Ten Kate conferma lo sviluppo della Honda 2012, "in arrivo una Fireblade tutta nuova"

Castrol Honda Team 2011

I rumor si rincorrono da tempo, e il campionato Superbike ha bisogno di una Honda nuovamente competitiva per tornare a lottare per la vittoria. Sebbene il team Ten Kate stia gestendo le uniche CBR1000RR della griglia in forma semi-ufficiale, la casa giapponese sembra intenzionata ad offrire una nuova arma da pista capace di contrastare la concorrenza già dal 2012.

A confermare le voci, arriva Ronald Ten Kate, team principal della squadra Castrol Honda SBK: "Avremo una moto tutta nuova da honda, una aggiornata versione 2012 della Fireblade. Non posso rivelare tanto altro, perchè ancora la moto non è stata presentata". E' chiaro da questa dichiarazione che Ronald conosce già parecchie cose sulla nuova creatura.

Il team Ten Kate ha stipulato nel 2010 un contratto di 3 anni con il marchio dell'ala, perciò rimangono ancora due stagioni prima che si possa mettere in dubbio questa partnership nel campionato mondiale. Escludendo ritiri a sorpresa come quello Yamaha, quindi, verrà confermato senza dubbio l'impegno con la nuova moto. C'è chi è pronto a scommettere soldoni sulla nascita di un V4 race-ready sulla falsariga della RSV4 Aprilia, riportando in auge la dinastia delle RC.

Ronald aggiunge: "La FIM sta vagliando l'ipotesi di usare tecnologia fly ride-by-wire per il prossimo anno, che noi abbiamo già e non possiamo ancora utilizzare, ma cominceremo a testarla nelle sessioni private per essere pronti per il 2012. Ormai questa stagione è andata, ma quando Jonathan tornerà saremo di nuovo pronti per il podio". A questa dichiarazione si aggiunge quella del pilota di punta Ten Kate, vittima di una brutta frattura al radio, e in via di guarigione: "Stiamo lavorando sodo per apportare le giuste modifiche per tornare a vincere nel 2012"

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: