Poliziotto britannico provoca incidente tra moto [video]

Una carambola tra moto innescata da un tutore della legge di Sua Maestà ripresa da tre angolazioni diverse.

Il video di oggi arriva dalla Gran Bretagna e ci mostra uno degli incidenti più sciocchi ed evitabili che ci sia mai capitato di vedere. La scena in pratica è questa: un poliziotto britannico, con tanto di rilevatore di velocità in pugno, invade la sede stradale nel tentativo di stoppare un motocilista in arrivo verso un posto di blocco; quest'ultimo, per obbedire all'alt, è costretto ad operare una brusca frenata, ma alle sue spalle sta sopraggiungendo un altro rider che, non avvedendosi di quanto sta accadendo in fronte a lui - forse anche per la foschia - va ad impattare rovinosamente sulla prima moto, con il poliziotto che evita di rimanere coinvolto a sua volta per una questione di pochi centimetri.

Oltre alla evidente peculiarità della scena, quello che rende interessante questo video è che la sequenza è stata ripresa da tre camere diverse: quella della Polizia al posto di blocco e quelle on board delle due moto coinvolte, con quella della moto 'invistita' che punta il retrotreno e quella della moto 'investitrice' che invece osserva il davanti.

Anche se l'intervento forse un po troppo deciso del poliziotto può essere considerato a buon ragione la 'causa scatenante' di quanto appena descritto, questo non toglie che tra le con-cause di questo incidente (insieme alla scarsa visibilità e alle condizioni dell'asfalto non ottimali) va annoverata anche l'alta velocità del secondo pilota, che non riesce a reagire in tempo utile per evitare il contatto con chi gli sta davanti. D'altra parte, se invece di un poliziotto si fosse trattato di un bambino distratto, le cose sarebbero potute andare diversamente, ma per questa volta possiamo anche accontentarci del fatto che nessuno si sia fatto male.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: