Moto2: niente SBK, Alex De Angelis firma con JiR Racing


In bilico tra World Superbike e motomondiale, Alex De Angelis sembra aver deciso cosa fare per la stagione 2011. Il centauro sammarinese, ex MotoGP con il team San Carlo Gresini Honda, ha scelto di rimanere un'altra stagione in Moto2 alla corte della scuderia JiR Racing. Un'annata difficile cominciata con i migliori auspici ma rovinata dalle cadute, dai conseguenti infortuni e da un rapporto traballante, per vari motivi, con la squadra.

Alex, in seguito, ha sostituito nella classe regina Hiroshi Aoyama (Interwetten Honda) per tre gare ottenendo come miglior risultato un dodicesimo posto. Davvero troppo poco. Più fortunato il finale nella classe cadetta nella quale, al posto di Yusuke Teshima, è riuscito a conquistare ben 3 podi vincendo la tappa d'oltreoceano di Phillip Island. De Angelis sembra aver ricevuto un'allettante offerta dal mondiale delle derivate: per lui pronta un Honda CBR1000RR del team olandese Ten Kate al fianco di Jonthan Rea.

Ma alla fine il centauro di san Marino ha scelto di rimanere nel giro del mondiale prototipi nel quale guiderà una Motobi nella classe Moto2. Scelta giusta? Ai posteri... Un grosso in bocca al lupo al grintosissimo Alex!

  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: