Troy Bayliss: "non tornerò a correre, neanche come wild card"


Eravamo già gasati e quasi convinti che una nuova apparizione sulla griglia del mondiale Superbike, Troy Bayliss, ce l'avrebbe concessa, ma è nella conferenza stampa del World Ducati Week che l'australiano ha detto definitivamente "no" al ritorno in pista, sia come pilota sotto contratto che come wild card.

"Quest'anno ho fatto qualche test con la Superbike, sono stato al Mugello ed è andato tutto davvero bene. E' stato tutto molto naturale per me e ho detto che sarei voluto tornare alle corse. Ho fatto partire un rumor da solo!"
ha dichiarato Baylisstic a giornalisti e tifosi.

"Adoro andare in moto e vincere gare, ma penso che ho constatato che non può essere per sempre. Quando ho testato qui ho trovato che certe cose non sono andate per il verso giusto, e l'abbiamo finita a girarci attorno senza una soluzione. Sono questi particolari che non volevo ricordare del mondo delle gare, e ho realizzato che forse ho parlato troppo presto. Non ho intenzionde di tornare alle gare e non sarò una wild card. Sono ritirato e felice"

via | MCN

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: