Suzuki V-Strom 1000 m.y. 2014 avvistata sulle Alpi

Prime foto spia del prototipo dell'attesa nuova sport-tourer di Hamamatsu, che avrà il compito di sfidare BMW R1200GS, Ducati Multistrada e KTM 1190 Adventure in uno dei segmenti più popolari e combattuti del mercato. Probabile debutto a fine anno come Model Year 2014.

Suzuki V-Strom 1000 m.y. 2014 - Foto Spia

Il sito web della rivista americana Motorcyclist ha pubblicato delle foto spia che ritraggono il prototipo dell'annunciata Suzuki V-Strom 1000 - la nuova sport tourer della casa di Hamamatsu - impegnata in una sessione di test sule Alpi tedesche. Il nuovo modello, che ha fatto una sua prima apparizione in forma di concept con il nome DL 1000 all'ultimo EICMA e nei maggiori saloni autunnali dello scorso inverno, dovrebbe riproporsi con una versione riveduta e corretta dello stesso motore bicilindrico a 90° raffreddato a liquido da 996 cc della prima incarnazione del modello (datata 2002), con un nuovo telaio a doppia trave in alluminio e telaietto a vista oltre a un look decisamente più moderno, con il 'becco' e un design in linea con le moderne tendenze delle adventure bikes tipo BMW R1200GS, Ducati Multistrada e KTM 1190 Adventure.

Avendo diffusamente parlato dello stato attuale del progetto in occasione della recente intervista con il Product Planner Tomohisa Ichimaru, possiamo concentrarci su quanto rivelato da questi scatti. La prima cosa che balza all'occhio è che la moto ritratta in queste foto - e che sembrerebbe piuttosto vicina a quella che sarà la versione finale del modello - è che è praticamente identica alla già menzionata concept bike che ha debuttato all'Intermot di Colonia 2012 (il che ci farebbe presumere che la nuova V-Strom 1000 sarà sicuramente pronta a debuttare a fine 2013/inizio 2014).

Il lungo sub-frame posteriore promette grande comodità per il passeggero, permettendo anche la presenza di maniglioni, portapacchi e dei supporti per le borse rigide laterali, tutti elementi chiaramente visibili in queste immagini. Un serbatoio dalle dimensioni generose si inarca attorno all'unico radiatore centrale per terminare nel già citato 'becco', sopra al quale ci sembra di scorgere un parabrezza regolabile multi-posizione. Mancano invece i paramani a la protezione sotto-pancia visti sulla concept.

La forcella rovesciata a corsa lunga è completamente regolabile, il forcellone in alluminio, i cerchi da 19" davanti e da 17" dietro - altra combinazione piuttosto 'di moda' di questi tempi - e le pinze radiali anteriori sono Tokiko, mentre sul lato destro si nota bene la presenza dell'ABS. L'acceleratore dovrebbe essere di tipo tradizionale, una scelta che contribuirebbe a tener basso il prezzo a discapito della sofisticatezza. Inoltre, visto che Suzuki ha introdotto i power modes selezionabili sulle GSX-R, questa soluzione potrebbe fare la sua apparizione anche sulla nuova V-Strom 1000. Ancora da verificare l'eventuale presenza del traction control, che Suzuki non ha ancora proposto per i suoi modelli di produzione.

Suzuki V-Strom 1000 m.y. 2014 - Foto Spia
Suzuki V-Strom 1000 m.y. 2014 - Foto Spia
Suzuki V-Strom 1000 m.y. 2014 - Foto Spia

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: