Novità del Gruppo Piaggio a Intermot 2008

Moto Guzzi 1200 Sport 4V

Forte dei due titoli Mondiali vinti ieri nel GP di Australia il Gruppo Piaggio si presenta con una serie di novità a Intermot 2008 - Salone internazionale della moto in programma dall’8 al 12 ottobre prossimi a Colonia.

Aprilia RSV4, Moto Guzzi 1200 Sport 4V, Piaggio MP3 model year 2009, Vespa S 50cc 4Valvole, Aprilia Mana 850 ABS, Aprilia Shiver 750 GT e ABS, Dorsoduro ABS sono le novità che vedremo domani in Germania e che vi anticipiamo.

Oltre alla nuovissima Aprilia RSV4, vedremo la nuova Moto Guzzi 1200 Sport 4V. Il “Quattrovalvole” della 1200 Sport 4V si differenzia per l’impianto d’aspirazione e scarico, sviluppati per irrobustire la risposta del motore ai regimi medio alti e intonarlo al carattere corsaiolo di questa sportiva.

Moto Guzzi 1200 Sport 4V
Piaggio MP3 my 2009
Vespa 4 50 4 valvole

Capace di sviluppare oltre 105 CV a 7.500 giri/min ed erogare una coppia pari a 110Nm a 6500 giri/min, il propulsore funge anche da elemento portante del telaio tubolare. Completano la dotazione da grande sportiva elementi di pregio come la forcella Marzocchi da 45 mm e l’impianto frenante Brembo Serie Oro con doppio disco anteriore da 320 mm.

Piaggio presenterà all'Intermot 2008 anche il Mp3 model year 2009. Mp3 my 2009 si presenta al pubblico con una serie di migliorie tecniche ed estetiche. L'Mp3, nella versione 125cc, stabilisce un altro primato tecnologico: è il primo scooter al mondo dotato della tecnologia Ride by Wire per la gestione elettronica dell’acceleratore.

Nuova anche la Vespa S 50cc 4Valvole, tutto il piacere e la leggerezza di Vespa in soli 50cc di cilindrata. Il nuovissimo motore 50 cc quattro tempi quattro valvole porta alla riscoperta di una cilindrata mitica, pietra miliare nella storia di Vespa. Grazie all’adozione della nuova distribuzione 4 valvole, la brillantezza dell’innovativo propulsore di questo “Vespino” non ha niente da invidiare a quella dei cinquantini a due tempi (con 4,35 CV è il più potente 50cc 4 tempi sul mercato) ma la sete di carburante e le emissioni inquinanti restano quelle – modeste – proprie dei motori 4T.

Aprilia presenterà inoltre la Mana 850 ABS. Cambio sequenziale/automatico, pinze freno radiali, vano portacasco, forcella a steli rovesciati: Aprilia Mana unisce al meglio le potenzialità di una moto con una funzionalità senza confronti. Per la massima sicurezza in ogni condizione di guida, Mana e arriva ora anche nella versione ABS.

Nuove anche l'Aprilia Shiver 750 GT e ABS. Aprilia Shiver 750, la più innovativa e tecnologica delle naked, apporda ora nel segmento sport touring con la nuova versione GT. Il bicilindrico ricco di coppia e l’ampia abitabilità, insieme all’eccellente protezione aerodinamica e una ciclistica da riferimento, sono solo alcuni degli elementi distintivi della nuova Aprilia Shiver 750 GT.

L’acceleratore Ride by Wire integrale, la gestione delle tre mappature (Sport, Touring e Rain) e i freni con pinze radiali, sono soluzioni assolutamente inedite per il segmento delle sport touring e che equipaggeranno quindi la Shiver 750 GT. La maggiore protezione aerodinamica offerta della nuova semicarenatura amplia notevolmente il raggio di azione di Shiver 750 GT che si propone come moto “totale”: dal commuting quotidiano al viaggio estivo, Shiver 750 GT è in grado di soddisfare anche i più esigenti, garantendo sempre un’esperienza di guida gratificante, intuitiva, brillante e sicura. Per la massima sicurezza in ogni condizione di guida, Shiver e Shiver GT sono oggi disponibili anche nella versione ABS.

Non ultima la Dorsoduro ABS. Il bicilindrico da 750 cc e 92 cavalli, insieme all’esclusiva tecnologia Ride by Wire Tri-Map, la rendono una moto leggera e performante, nata per esaltare anche i piloti più smaliziti. Bella, divertente e anche sicura: da oggi Aprilia Dorsoduro è disponibile anche nella versione ABS.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: