Schumacher è già risalito sulla Ducati Desmosedici

Schumacher è tornato in sella alla Desmosedici

Ormai non si finisce di parlare di qualche avventura su due ruote che Michael Schumacher torna a far parlare di se in sella ad una moto. Eravamo rimasti al previsto test sulla Ducati Desmosedici GP8 alla fine del mese, ma il kaiser tedesco è invece già tornato in sella alla MotoGP di Borgo Panigale: insomma quello di Michael Schumacher e le moto è un feeling che va crescendo, e ieri Schumi è tornato a sorpresa in sella sulla pista del Mugello.

Complice infatti una scivolata di Vittoriano Guareschi - tester ufficiale della Desmosedici - nel secondo di una sessione di tre giorni di test del team di sviluppo di Ducati Corse sul circuito toscano (risolta senza particolari conseguenze) ha fatto sì che il sette volte campione del mondo di F1 si ritrovasse nuovamente in sella alla ducatona.

E così il sette volte campione di F1 - che nel test seguito all'ultima gara di Valencia nel novembre 2007 aveva ottenuto ottimi tempi sul circuito spagnolo (media sul giro di 1'39") con la Ducati su cui l'australiano Casey Stoner ha conquistato il titolo mondiale MotoGP - non si è di certo lasciato scappare l'occasione.

Nonostante un preavviso di poche ore, l'occasione di girare con la GP8 non ha fatto esitare Schumi che ha effettuato 42 giri su pista non perfetta, con un miglior tempo di di 1'58" (i migliori piloti girano intorno all'1'49"). Con grande soddisfazione sua:

"È stata una bella sorpresa, ieri, quando mi hanno avvisato all'improvviso che oggi avrei potuto girare al Mugello e nonostante le condizioni abbastanza difficili mi sono divertito a guidare di nuovo la Ducati. In ogni caso, vorrei chiarire che non ho alcuna intenzione di fare gare in MotoGP".

via | Gazzetta

  • shares
  • +1
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: