Svelata la Aprilia in livrea Lotus di Debon

Ecco la nuova grafica dell'Aprilia 250 ufficiale Lotus

Avrà un compito non facilissimo Alex Debon quest'anno: prendere il posto di un talento come Jorge Lorenzo - passato alla MotoGP direttamente nel team ufficiale Fiat Yamaha - e ripercorrene le gesta non è cosa da tutti. E per l'occasione il team di Dani Amatriain - che insieme a "Por Fuera" ha dominato le ultime due stagioni della classe 250 ha anche cambiato la livrea delle Aprilia ufficiali.

E lo ha fatto passando dal rosso al nero: scegliendo una livrea molto elegante per vestire le carene delle moto che quest'anno saranno nelle mani di Alex Debon e Aleix Espargarò. Ma che non saranno uguali, visto che per il trentunenne Debon - ex test rider della Casa di Noale - ci sarà una Aprilia RSA ufficiale.

Un premio, dopo l'impegno nel ruolo di tester, anche se in questo modo il valenciano non ha corso le ultime due edizioni del GP del Qatar, ma soltanto quelle del 2004 e del 2005, ottenendo un ottavo e un undicesimo posto.


Debon in azione sulla nuova moto

Ma quest’anno il pilota del team che porta sulle carene lo sponsor Lotus avrà l’occasione di fare molto meglio, come racconta lui stesso: “Ho davanti a me l’opportunità della vita: finalmente sono in un team ufficiale e per questo voglio ringraziare Dani Amatriain e tutti i miei sostenitori.

Inizierò la stagione senza pressioni, soltanto con l’obiettivo di divertirmi e dare il massimo. La RSA, che ho sviluppato in prima persona, è molto competitiva e mi ha dato ottime sensazioni lungo tutta la fase di preparazione al campionato”.

Espargerò invece avrà invece una “LE” semiufficiale, ossia la RSW versione 2007: “Spero che il 2008 si riveli esattamente l’opposto del 2007. Lo scorso anno per me è stato disastroso, ma ora posso contare sull’appoggio di un team ufficiale, e ciò mi aiuterà a fare il salto di qualità che attendo”.

via | GP One

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: