Yamaha XMAX 125 e 300 2021: tutte le novità

Arriva per tutti l’omologazione Euro5 e anche nuovi colori. Per il 125 c’è anche la fasatura variabile

Oltre al nuovo TMAX, per il 2021 si aggiorna anche la gamma Yamaha XMAX, composta dal modello 300 e da quello 125. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le novità.

Yamaha XMAX 300 2021

Spinto da un motore Blue Core monocilindrico da 292 cc, l’XMAX 300 combina le prestazioni di un maxi scooter con un’agilità leggera che lo rende la scelta ideale per affrontare il tragitto casa-lavoro in modo facile e veloce, oltre che per viaggi di carattere sportivo e ricreativo. Per il 2021 questo scooter sportivo con specifiche elevate è equipaggiato con un motore pienamente conforme con Euro 5 che aumenta il risparmio di carburante del 6% circa. Per il 2021, sia l’XMAX 300 che l’XMAX 300 Tech MAX sono disponibili in nuovi colori, mentre la versione Tech MAX presenta inoltre una nuova grafica e dettagli esclusivi che ne esaltano lo stato premium. L’XMAX 300 sarà disponibile presso i concessionari Yamaha a partire da gennaio 2021. L’XMAX 300 Tech MAX sarà disponibile presso i concessionari Yamaha a partire da febbraio 2021.

Yamaha XMAX 125 2021

Per il 2021, questo scooter sportivo entry-level è dotato di un motore da 124 cc di nuova concezione che offre prestazioni superiori elevate con consumi ridotti e pienamente conforme con Euro 5. Il nuovo motore è dotato della tecnologia Variable Valve Actuation (VVA) di Yamaha e dispone di uno speciale albero a camme che migliora l’efficienza per ottenere una coppia superiore a tutte le velocità e offrire un’accelerazione più rapida ai regimi medio-bassi. Oltre a migliorare le prestazioni, il sistema VVA consente all’XMAX 125 2021 di ottenere un aumento significativo dell’11% del risparmio di carburante, con un consumo di soli 2,4 litri/100 km, mentre un’altra caratteristica importante è il nuovo sistema Start & Stop, che riduce sia le emissioni di CO² sia le spese per il carburante.

Con Start & Stop attivo, il consumo di carburante scende ulteriormente a 2,3 litri/100 km. Per una maneggevolezza e una stabilità superiori, le dimensioni del telaio sono state modificate, mentre il modello 2021 presenta un interasse di 1570 mm, oltre a una maggiore distanza dal terra di 140 mm. Inoltre, il peso in ordine di marcia dell’XMAX 125 è stato ridotto significativamente di 9 kg, arrivando a 166 kg, per una guida più rapida e un parcheggio più facile, mentre la corsa della sospensione posteriore è stata allungata di 15 mm, arrivando a 90 mm. Sia l’XMAX 125 che l’XMAX 125 Tech MAX sono disponibili in nuovi colori e saranno disponibili a partire da marzo.

I Video di Motoblog