Yamaha TMAX 2022: il maxi-scooter per eccellenza si rinnova

Nuovo look, dotazione più ricca, cerchi più leggeri, sospensioni con un nuovo setting e una nuova posizione di guida

Per il 2022, il TMAX si presenta tutto nuovo, con un look completamente rivisto, con una dotazione più ricca e moderna, con nuovi cerchi, con una ciclistica aggiornata e una nuova posizione di guida che strizza l’occhio alla guida sportiva. Davanti spiccano la nuova carena più compatta, che richiama le moto sportive del marchio, nuove prese d’aria e ali aerodinamiche, oltre al doppio faro a LED con indicatori di direzione integrati e alla luce a LED a forma di T nel posteriore. Ci sono anche un parabrezza regolabile pensato per garantire il massimo comfort in tutte le situazioni e un nuovo display TFT a colori da 7” della nuova strumentazione intelligente (Wi-Fi, Bluetooth e USB) compatibile con la navigazione Garmin (che richiede un contratto in abbonamento).

A rendere però il nuovo TMAX più bello da guidare ci pensano i nuovi cerchi Spinforged (già visti sulla nuova MT-09), equipaggiati con pneumatici Bridgestone Battlax SC2, ma anche un nuovo setting delle sospensioni: la forcella a steli rovesciati da 41 mm e il mono posteriore hanno una nuova regolazione che migliora il feeling di guida. A questo si aggiunge, come anticipato, una posizione di guida più sportiva (con una postura più inclinata in avanti) generata da un nuovo manubrio forgiato in alluminio, da una nuova sella più lunga (dotata di schienalino regolabile di 30 mm) e dalle pedane pilota maggiorate. Il nuovo TMAX 2022 adotta la più recente tecnologia “ride-by-wire” completa sotto forma di un nuovo sensore di posizione dell’acceleratore (APSG) e del collaudato acceleratore Yamaha Chip Controlled Throttle (YCC-T).

Il motore è il bicilindrico da 560 cc Euro5 (potenza di 35 kW, per patente A2) con trasmissione a cinghia, il telaio si conferma in alluminio pressofuso e il peso in ordine di marcia del maxi-scooter è di 218 kg. Completano il quadro la nuova colorazione gialla, l’ampio vano sottosella (che contiene un casco integrale e un computer portatile), l’impianto frenante con pinze freno radiali a 4 pistoncini, il cavalletto centrale con bloccaggio antifurto elettrico, il sistema D-Mode con mappe selezionabili e il controllo della trazione. Confermata anche la versione top di gamma Tech MAX che aggiunge il parabrezza regolabile elettricamente, sella e manopole riscaldate, cruise control e mono posteriore regolabile.

Ultime notizie su Yamaha

News e anteprime delle moto Yamaha. XJ6, R6, R1, FZ8, Super Ténéré 1200 e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Yamaha →