Yamaha svela un motore elettrico da 350 kW di potenza e apre agli ordini

Yamaha comincerà ad accettare ordini già dal mese di aprile: il motore elettrico da 350 kW è destinato ai modelli Hyper-EV

Yamaha ha da poco annunciato un nuovo progetto che vede protagonista un motore elettrico dalla potenza di 350 kW. Sarà un’unità destinata ai modelli Hyper-EV, appartenenti al segmento della mobilità ad alto rendimento.

Yamaha Motor comincerà, dunque, ad accettare ordini per lo sviluppo di prototipi, già dal corrente mese di aprile. Fino ad oggi, dal 2020, Yamaha aveva già cominciato ad accettare ordinativi per lo sviluppo di propulsori elettrici prototipo (35 – 200 kW) per il settore auto e altre applicazioni nell’ambito della mobilità.

Le caratteristiche

Il nuovo progetto, però, prevede utilizzi ad alto rendimento, per via della potenza massima di 350 kW (tensione di esercizio di 800 V).

La caratteristica principale di questo motore elettrico di nuova concezione è la sua costruzione compatta: integra, infatti, l’ingranaggio e l’inverter in un’unica unità. È stato sviluppato anche in previsione dell’installazione e dell’utilizzo di più unità sullo stesso veicolo.

Nello sviluppo del prototipo, Yamaha ha messo in campo tutto il suo know-how. La Casa di Iwata è partita dall’ideazione, passando per lo sviluppo e, infine, alla produzione: ha sfruttato la conoscenza dei materiali e dei processi di fusione e lavorazione meccanica dei metalli, fino alle catene di assemblaggio di Yamaha.

L’azienda si è da sempre distinta per la flessibilità, adattandosi alle esigenze di ogni singola motocicletta che produce e dei suoi numerosi altri prodotti, al fine di sviluppare elementi su misura per le necessità specifiche dei clienti.

Yamaha Motor presenterà la nuova unità di classe 350 kW e gli altri prototipi di motore elettrico all’Esposizione di ingegneria automobilistica 2021 di Yokohama in programma dal 26 maggio al 28 maggio 2021.

Panoramica del prototipo

 

Il prototipo di motore elettrico per Hyper-EV progettato e sviluppato da Yamaha, utilizza una tipologia di motore sincrono a magneti permanente interni (IPMSM). La potenza massima dichiarata, come abbiamo già detto, è di 350 kW, anche se i dati, essendo un modello ancora in fase di sviluppo, potrebbe subire variazioni.

Il metodo di raffreddamento del motore standard è ad olio, ma può essere modificato in base alle richieste dei clienti. Potete trovare ulteriori informazioni al seguente link.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Yamaha

News e anteprime delle moto Yamaha. XJ6, R6, R1, FZ8, Super Ténéré 1200 e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Yamaha →