Yamaha svela la nuova R125 2023: caratteristiche e disponibilità

Yamaha ha svelato la nuova R125 2023: ecco come cambia la piccola Supersport, pensata per i piloti più giovani.

Yamaha svela la 4ª generazione di R125. Il modello 2023 conferma l’impegno della Casa giapponese di offrire a ciascun pilota la più eccezionale esperienza di guida ad alte prestazioni.

Quando, nel 2008, Yamaha ha presentato la prima R125, ha portato il design e la tecnologia Supersport nella classe 125 cc per esaudire i sogni dei sedicenni, stabilendo nuovi standard per prestazioni esaltanti, agilità di guida e stile aggressivo. La moto, leader della categoria, ha ottenuto un enorme successo dal primo giorno fino a oggi, consolidando la sua posizione di prima moto entry ad alte prestazioni.

Negli ultimi 15 anni questa moto, progettata appositamente per giovani piloti Supersport, è stata costantemente aggiornata. Ogni Yamaha Supersport è stata realizzata con lo stesso puro DNA della R-Series che ha reso l’ammiraglia R1 la moto dominante nel campionato mondiale della classe Superbike.

Le novità per il 2023

La tecnologia da competizione è evidente anche nel modello 2023 R125: dal nuovo design della carrozzeria alla tecnologia del telaio Deltabox e alla pinza freno radiale.

Il nuovo muso è immediatamente riconoscibile: infatti, è chiaramente ispirato alla R7. Nuovo il faro a LED bifunzionale, situato al centro a forma di M che, grazie alle dimensioni ultracompatte, ha consentito la costruzione di un cupolino altamente aerodinamico. Ridisegnati anche la carena e le cover serbatoio.

La nuova strumentazione TFT a colori da 5 pollici è ispirata alla R1. Sono disponibili due diversi temi grafici, “Street” o “Track”. Il tema “Street” include un tachimetro digitale centrale e un contagiri a barre. Nella parte inferiore dello schermo è presente una serie di spie luminose per indicatori di direzione, abbaglianti, temperatura e altri.

Il tema “Track” è un layout mirato alla performance con un cronometro centrale con una memoria di 25 giri situato sotto un contagiri a barre che forniscono al pilota informazioni importanti mentre si trova su un circuito di gara.

Nella parte superiore dello schermo è presente una spia del regime di cambio marcia programmabile per entrambi i temi. Il tema “Track” include anche un contagiri personalizzabile, in base al proprio stile di guida e alle esigenze individuali.

Il modello 2023 è dotato di una Communication Control Unit (CCU) che consente la connettività con lo smartphone. Per attivare la connettività, basta connettere lo smartphone tramite Bluetooth utilizzando l’app gratuita MyRide di Yamaha. Una volta connessa la moto allo smartphone, sul nuovo schermo TFT da 5 pollici potranno vedere le notifiche delle chiamate in arrivo e i messaggi, tramite l’app si potranno monitorare i parametri più importanti della moto.

La R125 2023 vanta un nuovo sistema di controllo della trazione, il cui stato è visualizzato sulla nuova strumentazione. Nuovi anche la piastra della forcella e gli interruttori al manubrio ispirati alla R1. Il nuovo modello, inoltre, è pre-cablato per il cambio elettronico. Infine, arrivano, come pneumatici di primo equipaggiamento, le Michelin Pilot Street.

Colorazioni e disponibilità

La nuova Yamaha R125 2023 sarà proposta nelle colorazioni Icon Blue e Tech Black e sarà disponibile in Europa a partire da Marzo 2023.

Ultime notizie su Yamaha

News e anteprime delle moto Yamaha. XJ6, R6, R1, FZ8, Super Ténéré 1200 e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Yamaha →