Yamaha MT-07 “The Young Jerks” by Deus

Una nuova special di Deus Ex Machina basata sull’agile bicilindrica nipponica, così ben riuscita da trasformarsi subito in un kit adatto anche alla XSR700.

Tra le ultime special realizzate dalla prolifica Deus Ex Machina di Sydney, Australia, spicca questa nerboruta rielaborazione della Yamaha MT-07 chiamata “The Young Jerks”,  nome mutuato da un’agenzia di design di New York che ha attivamente collaborato alla definizione dei suoi lineamenti.

Il progetto, nato su input di Yamaha Australia, è inizialmente scaturito dall’arcinoto Jeremy Tagand di Deus e dall’amico Simon Dabadie della francese Dab Design, che ne ha tradotto la visione in un modello CAD.

Questo ha permesso a Greg Kerba della Sydney Composite di creare gli stampi in legno per la carenatura monoscocca in fibra di vetro del prototipo, da adattare poi al corpo della MT-07 originale grazie all’intervento di Vert Design e a degli appositi supporti in alluminio sfornati da Ricci Engineering.

Una volta risolta la spinosa questione della carenatura, il resto del lavoro si è concentrato più scorrevolmente sulle “suppellettili”. Il faro anteriore quadrato da Tracker è della già citata Dab Design mentre il resto dei gruppi ottici, dalle frecce bar-end all’elemento full-LED posteriore, è estratto dal catalogo della tedesca Kellermann.

 

Il supporto del nuovo parafango anteriore è anch’esso opera di Ricci Engineering mentre la sella è un elemento in fibra di carbonio avvolto in pelle bianca e griffato da Bad Arse Trim Co.

Sospensioni, freni e cerchi sono quelli stock, ma alla “The Young Jerks” non mancano gli upgrades di carattere tecnico: l’airbox originale della MT-07 è stato rimpiazzato da un paio di filtri K&N, l’impianto di scarico è stato sostituito da un sistema 2-in-1 con terminale SC-Project e ad estrarre un qualche cavallo in più dal suo bicilindrico è stata chiamata una centralina Power Commander V.

 

Anche la strumentazione è quella originale della naked nipponica, ma è ora montato su un nuovo manubrio Fatbar della Renthal che poggia a sua volta su nuovi riser, mentre per le gomme si è ricorsi a un set di Scorpion della nostrana Pirelli. La verniciatura è stata fatta dagli specialisti di Dutchy’s Motorcycle Spray Painting in blu con inserti in bianco e finitura satinata.

Questa nuova creazione di Deus Ex Machina ha cambiato i connotati della Yamaha MT-07 (clicca qui per la nostra prova) ma senza stravolgerne l’architettura tecnica. Il risultato è stato talmente soddisfacente che la “The Young Jerks” è ora disponibile anche come kit per MT-07 e anche per la sua “sorellina” XSR700: se vi intriga visitate il  sito web ufficiale di Deus per saperne di più…

 

 

 

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Yamaha

News e anteprime delle moto Yamaha. XJ6, R6, R1, FZ8, Super Ténéré 1200 e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Yamaha →