Viaggi in moto: tamponi anche in vacanza, con la nuova piattaforma digitale europea

Viaggiare in moto, in tutta sicurezza, avendo la possibilità di prenotare facilmente il tampone: nasce la piattaforma digitale europea.

Dopo più di un anno di pandemia, la voglia di partire, la voglia di vacanza, comincia a farsi sempre più presente. Le strutture registrano le prime prenotazioni, i bar e i ristoranti cominciano a riempirsi, le spiagge sono sempre più frequentate e i motociclisti iniziano a scaldare le gomme per il tour estivo.

Abbiamo imparato, però, che anche durante le vacanze bisogna fare i conti con le dovute precauzioni. La campagna vaccinale sta facendo la sua parte, ma il distanziamento sociale e la mascherina devono fare parte della routine quotidiana. Non sempre però si riesce a mantenere il distanziamento minimo, per cui, un tampone di controllo, può risultare sempre utile.

Tamponi anche in vacanza

A proposito di ciò, oggi vogliamo parlarvi della nuova piattaforma per prenotare velocemente e comodamente il tampone, anche nei luoghi di vacanza. Si chiama testbuchen.de ed è una nuova soluzione ideata e sviluppata dalla software house di Bressanone, Vertical Life, leader nella digitalizzazione dell’arrampicata.

La piattaforma web ingloba al suo interno il software NO-Q, già utilizzato nel novembre 2020 in Alto Adige per le prenotazioni dello screening di massa provinciale.

Accedendo alla mappa digitale, si potranno visualizzare in tempo reale oltre 1.800 punti test in Europa, tra Italia, Germania, Austria, Maiorca, Danimarca, Belgio e Paesi Bassi, e, tramite una serie di voci che riportano le farmacie convenzionate al sistema, prenotare ora e data dell’appuntamento.

“Siamo lieti di poter fornire un tool molto semplice e di veloce utilizzo specializzato per la lotta al CovidMatthias Polig, CEO di Vertical Life – Specie in Germania il sistema è molto utilizzato e sono diverse le associazioni di farmacisti che hanno voluto implementare NO-Q per la prenotazione dei test. Inoltre, la piattaforma permette di svolgere l’intero processo in maniera ‘paperless’, quindi senza utilizzo di carta, ma solamente in maniera digitale”

La soluzione NO-Q è stata sviluppata, in un primo momento, nel maggio 2020 in vista delle riaperture della attività, dopo il primo lockdown. Il sistema di check-in NO-Q ha aiutato a soddisfare questi requisiti in modo molto semplice, sia per l’azienda che per gli ospiti.

Successivamente il sistema è stato utilizzato con successo in Provincia di Bolzano ed in Austria per le prenotazioni agli screening di massa nel novembre 2020.

No-Q offre, inoltre, la possibilità di conservare le informazioni riguardanti la visita per il tracciamento dei contatti. I dati vengono custoditi e successivamente cancellati, in linea con le norme di protezione della privacy. Questo andrebbe a sostituire gli elenchi cartacei redatti a mano.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →