Home Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023 parte da Rapino con il Moto Club DG

Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023 parte da Rapino con il Moto Club DG

La prima stagione partirà con Majella Scrambler di Moto Club DG

Sabato 24 e domenica 25 giugno 2023 segnerà la partenza del Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023, con partenza della prima stagione da Rapino, in provincia di Chieti. Le due giornate di gara, dedicate alle moto tassellate, sono organizzate dal Moto Club DG. Sarà Majella Scrambler ad aprire la nuova stagione e nel prossimo fine settimana.

L’evento si svolgerà nella stessa zona dove il Moto Club DG, capitanato da Davide Di Gregorio, ha magistralmente organizzato la doppia gara di apertura dello scorso anno. Partendo dal versante nordorientale della Majella, toccherà nuovamente aree di particolare bellezza.

Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023

Majella Scrambler prevede due tappe

Il percorso è stato studiato per rispettare perfettamente la filosofia del Trofeo Scrambler e Maxienduro riproponendo la giusta miscela di turismo ed agonismo. I vari tracciati prevedono due tappe: un’unica tornata di 70 km e due transiti in prova speciale per la giornata di sabato e un giro di 30 km da ripetere tre volte la domenica, con tre passaggi in prova speciale.

Il quartier generale dell’evento sarà il centro sportivo di Rapino, dove sarà possibile anche campeggiare. Le operazioni preliminari per tutte le classi si svolgeranno nello stesso centro sportivo sabato 24 giugno dalle 08:00 alle 10:00 e domenica 25 dalle 08:00 alle 09:00.

Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023

Sarà introdotto il sistema di navigazione con GPS

Il nuovo regolamento di quest’anno prevede la possibilità per gli organizzatori di utilizzare il sistema di navigazione con GPS per le indicazioni del percorso. Non ci saranno più le classiche frecce ad indicare il percorso ai partecipanti di Majella Scrambler, ma la traccia del navigatore satellitare che potrà essere visualizzata per questa gara direttamente su smartphone o tablet tramite la web app Digital-Track.

Un’altra novità della nuova stagione del Trofeo Scrambler e Maxienduro è costituita dalla possibilità di partecipare in classe turistica con qualsiasi moto adatta al fuoristrada, incluso le specialistiche enduro moderne. Tale categoria non prevede classifiche o cronometraggi, ma permette di effettuare l’intero percorso della gara (incluso il transito in prova speciale).

Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023

Quasi nessuna modifica per le classi agonistiche

Restano pressoché invariate le classi agonistiche, con la Scrambler suddivisa in Light fino a 400cc ed Heavy oltre 400cc. La Maxienduro ha acquisito la denominazione di Maxienduro Classic ed è sempre suddivisa in mono e bicilindriche mentre la Open Sport Ospiti sarà da quest’anno suddivisa in Under 400cc ed Over 400cc.

Per poter accedere alle classi agonistiche è necessaria la licenza sportiva e sono sempre escluse dalle classi in gara le moto fuoristrada specialistiche. Infine, le iscrizioni a Majella Scrambler si chiuderanno giovedì 22 giugno.

Ultime notizie su Enduro

Moto enduro: novità, prove, competizioni e anteprime.

Tutto su Enduro →