SBK, Razgatlioglu carico per il 2022: “Lotto sempre per vincere!”

Il team ufficiale Pata Yamaha ha presentato i suoi programmi per il Mondiale Superbike 2022 e il neo-iridato si prepara a dare battaglia: “Siamo pronti!”

Il team ufficiale Pata Yamaha with Brixx WorldSBK ha presentato ieri i suoi programmi sportivi per il Mondiale Superbike 2022 e tutti gli occhi erano naturalmente puntati sul nuovo Campione del Mondo Toprak Razgatlioglu e, confermato quest’anno in sella alla YZF-R1 factory dopo aver spezzato l’egemonia del pluri-iridato Jonathan Rea (Kawasaki racing Team) nel massimo campionato per “derivate dalla serie.”

Per il 25enne fuoriclasse turco, che si fregerà del numero 1 sulle carene, questo sarà il terzo anno da pilota factory Yamaha dopo un sensazionale 2021 che ha lo visto vincere 13 gare, per un totale di 29 podi, oltre a conquistare 3 pole position e 7 giri veloci. Tuttavia, sono ormai fortissime le voci di mercato che danno quasi per “inevitabile” il suo passaggio in MotoGP nella prossima stagione, anche se permangono dubbi sulla sua eventuale destinazione.

 

Il 2021 della SBK è stato certamente un anno da incorniciare per Yamaha, che oltre al titolo piloti ha conquistato anche quelli costruttori e squadre grazie al contributo dell’italiano Andrea Locatelli, subito rookie of the year e a sua volta confermato in seno al team ufficiale. Con queste premesse e tre titoli da difendere, le aspettative per il 2022 sono ovviamente alte per tutto l’ambiente Yamaha.

Nel corso della presentazione è stata ovviamente svelata anche la YZF-R1 2022, che il team dichiara arricchita da una serie di aggiornamenti a livello di componentistica per motore e ciclistica, un’elettronica più evoluta e con uno schema grafico ancora più affine alla versione “di produzione”.

Razgatlioglu: “Il mio approccio al campionato sarà sempre lo stesso!”

 

Il trionfo iridato della scorsa stagione, per altro conquistato con una serie di prestazioni memorabili, ha fatto schizzare alle stelle la già alta considerazione di tutto il paddock per Toprak Razgatlioglu, ma l’asso turco non sembra comunque aver cambiato una virgola della sua attitudine verso il Mondiale:

“Il mio team ha svolto un lavoro incredibile durante l’inverno ed io mi sono divertito a testare tutti i nuovi sviluppi sulla moto! La nuova R1 WorldSBK ha un look semplicemente fantastico e noi siamo pronti per iniziare la nuova stagione. Ho già detto che il mio approccio in questo campionato è sempre lo stesso: lottare ogni volta per vincere le gare!”

“Non vedo l’ora di guidare la mia moto questa settimana a Barcellona: continueremo a lavorare sul pacchetto in vista delle gare e cercheremo di migliorare ulteriormente dopo gli ottimi test già svolti ad Aragon e Portimão. Sarà anche bello vedere a che punto sono i nostri concorrenti per la stagione 2022, ma nei prossimi giorni il nostro focus resterà comunque puntato all’interno del nostro box.”

Locatelli: “Voglio provare a vincere con Yamaha!”

Dal canto suo, dopo i 4 podi e il 4°posto assoluto in classifica generale del 2021, il 25enne bergamasco Andrea Locatelli è desideroso di fare del 2022 l’anno della sua definitiva “consacrazione”:

“Sono davvero entusiasta di ricominciare a correre! È la mia seconda stagione nel Mondiale SBK e anche con la Yamaha, quindi è chiaro che adesso abbiamo obiettivi più alti. Anche con più esperienza, l’obiettivo rimane quello di cercare di migliorare in ogni sessione per poter lottare per il podio in ogni fine settimana.”

“Voglio provare a vincere con il team Pata Yamaha perché è importante per me e anche per la squadra Abbiamo avuto una stagione straordinaria l’anno scorso, ma ora sono pronto per fare il passo successivo. La R1 2022 è bella, ma ci sono anche nuove parti che abbiamo provato durante i test invernali:  Yamaha ha fatto un lavoro fantastico sulla moto per migliorarla ancora di più e noi ci sentiamo pronti per iniziare!”

Superbike 2022 | Pata Yamaha with Brixx Team

 

 

Superbike 2022 | Pata Yamaha YZF-R1

 

Ultime notizie su Superbike

Cronaca, live timing e live blogging della gare Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2019 riservato alle moto derivate dalla serie. Superbike 2019 - calendario 1- Australia – Phillip Island Grand Prix [...]

Tutto su Superbike →