SBK: ecco il Kawasaki Racing Team 2021

La squadra ufficiale di Akashi del pluri-iridato Jonathan Rea e di Alex Lowes ha svelato le livree della Ninja ZX-10RR per il Mondiale Superbike 2021

Il Kawasaki Racing Team (KRT), pluri-decorata squadra factory della casa di Akashi nel Mondiale Superbike, ha svelato le fattezze della Ninja ZX-10RR con cui il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea e  il suo compagno di colori Alex Lowes andranno all’assalto della stagione 2021.

L’unveiling ha avuto luogo nel Quartier Generale del team a Barcellona ed è stato trasmesso in forma virtuale in tutto il mondo, con i piloti prima protagonisti di un video introduttivo in cui sono stati presentati i fari reparti che compongono la scuderia. Dulcis in fundo, è stata presentata la nuova livrea, cromaticamente non troppo dissimile da quella del 2020.

2021 Kawasaki Racing Team WorldSBK bike unveil

The wait is over and we can’t wait to get started! Jonathan Rea Alex Lowes It’s time to #FaceYourself

Posted by Kawasaki Racing Team WorldSBK on Tuesday, March 30, 2021

 

Al netto delle novità cromatiche, l’ultima Ninja presenta alcune novità di carattere tecnico riguardanti motore e aerodinamica, sviluppate nel corso dei primi test invernali e che saranno collaudate di nuovo nella “due giorni” di test presso il Circuit de Catalunya-Barcelona che avrà luogo tra oggi 31 Marzo e domani 1° Aprile.

Ricordiamo che il primo round del campionato – anche quest’anno significativamente condizionato dalla pandemia da Coronavirus – è in programma dal 21 al 23 Maggio al Motorland Aragon, sempre in Spagna.

Rea: “L’obiettivo è lo stesso: vincere la Superbike 2021!”

Il 6-volte-iridato Jonathan Rea è decisamente impaziente di iniziare la difesa del suo titolo e per questo la sua attenzione è già completamente rivolta al test del Montmelò che inizia oggi:

 

“È un momento emozionante perché, anche se l’inizio della stagione sembra lontano, questo è il primo test ufficiale in cui scenderemo in pista insieme ai nostri principali concorrenti. Sembrerà come l’inizio della stagione. Barcellona è una pista su cui non ho girato molto in passato, ma abbiamo corso lì lo scorso anno e ora proveremo ad approfondire la sua conoscenza.”

“L’obiettivo è sempre lo stesso, ovvero quello di vincere un altro campionato del mondo. Lo sviluppo della moto non si ferma mai e quest’inverno abbiamo fatto un grosso step in termini di aerodinamica, quindi credo che quest’anno riusciremo a sfruttare ancora meglio il suo potenziale.”

Lowes: “Non vedo l’ora di scendere in pista con la mia Kawasaki”

Anche Alex Lowes è impaziente di riprendere il programma di test in vista della sua seconda stagione da pilota ufficiale Kawasaki, nella quale si ripropone di essere ancora più competitivo:

 

“Cercheremo di finalizzare il nostro set-up di base per la stagione, sarà questa la nostra priorità in questo test al Montmelò, ma ovviamente continueremo anche il lavoro di sviluppo della nuova Ninja ZX-10RR.”

“Quella del Montmelò è una pista su cui non sono andato molto bene l’anno scorso, quindi questa sarà una grande opportunità per testare e migliorare. È una pista che mi piace molto, anche se non ho molta esperienza su di essa. Speriamo solo di avere delle condizioni meteo abbastanza buone per lavorare. Mi piacciono molto le grafiche KRT del 2021 e non vedo l’ora di vedere le prime immagini di come appare in pista.”

 

Ultime notizie su Superbike

Cronaca, live timing e live blogging della gare Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2019 riservato alle moto derivate dalla serie. Superbike 2019 - calendario 1- Australia – Phillip Island Grand Prix [...]

Tutto su Superbike →