Ohvale GP-2, per il 2021 cerchi da 12” e motore Daytona 190 cc

La piccola grande moto del marchio di Treviso diventa più grande e performante. È già ordinabile con prezzi a partire da 6.300 euro

L’Ohvale GP-2 rappresenta l’inizio di una nuova era per l’ormai celebre marchio di Treviso. Cambia e si aggiorna in tutti i suoi aspetti lasciando intatto il suo DNA racing. È sempre quella piccola “grande” moto da pista realizzata da Valerio Da Lio e usata da tanti piloti professionisti (anche della MotoGP) per gli allenamenti, ma per il 2021 fa un importante upgrade dentro e fuori.

Telaio e forcellone più lunghi

A partire dal telaio, oggi più lungo e con un angolo di sterzo aumentato di 0,5°. Cambia anche la posizione del motore per ottimizzare il baricentro della moto, così come è stato riposizionato il perno forcellone per un ottimale tiro catena. All’avantreno troviamo cuscinetti di sterzo conici per una regolazione più precisa dello sterzo, oltre a una nuova posizione del fissaggio dell’ammortizzatore sul telaio e sul forcellone (più lungo di 25mm). La forcella cresce. C’è oggi uno stelo da 38 mm pluriregolabile, mentre il perno ruota anteriore passa a un diametro 15.

Cerchi da 12” e nuovo impianto frenante

Per facilitare lo smontaggio della ruota anteriore, è stato aumentato l’interasse delle piastre di sterzo così da non dover rimuovere la pinza freno. La piastra superiore ha una nuova estetica e una regolazione manubri integrata stile MotoGP, e sono stati riprogettati i collari semimanubrio che, grazie a un nuovo sistema di fissaggio, migliorano la robustezza. Una delle novità più importanti riguarda il nuovo impianto frenante che beneficia della collaborazione tra Ohvale e l’azienda spagnola J.Juan. Davanti troviamo una pinza radiale a 4 pistoncini con disco freno da 220 mm e con una nuova pompa con leva regolabile più lunga. L’altra novità rilevante riguarda i cerchi che passano da 10” a 12” (fusi in conchiglia, quindi con una tecnologia che permette di ottenere una fusione con tolleranze più precise e caratteristiche meccaniche migliori). I cerchi sono dotati di cuscinetti che permettono di montare i distanziali fissi alla ruota.

Motore Daytona 190 cc a quattro marce e prezzi da 6.300 euro

Nel complesso la nuova Ohvale GP-2 è, dunque, più grande. Pertanto è stata rivista la posizione di sella, pedane e semimanubri, nonché la carenatura nelle sue dimensioni e nell’estetica. Sarà in vendita nella sola versione Daytona 190 cc a quattro marce, scelta voluta dalla Casa per facilitare l’ingresso di questa versione nell’attività sportiva monomarca esistente a livello nazionale e internazionale. La moto sarà prodotta a partire da gennaio nelle colorazioni bianco e nero (con possibilità di personalizzazione, come di consueto) con prezzi a partire da 6.300 euro, ed è già prenotabile.

1