MV Agusta F3 RR, la punta di diamante della gamma si rinnova: caratteristiche tecniche e foto

MV Agusta svela la nuova F3 RR: la carenata si aggiorna su ogni aspetto, facendo leva sull’esperienza maturata in Moto2.

MV Agusta svela la punta di diamante della gamma F3: si tratta della nuova versione RR, la migliore interpretazione del segmento Supersport.

Come le sorelle tre cilindri, anche la F3 RR ha diversi aggiornamenti tecnici, focalizzati a raggiungere un livello di efficacia ancora superiore. Su questa moto, l’obiettivo è quello di ottenere il miglior tempo sul giro, per cui, MV Agusta ha fatto leva sull’esperienza maturata in Moto2, categoria dove ogni dettaglio aerodinamico e ciclistico può fare la differenza.

Gli aggiornamenti, naturalmente, non hanno tralasciato l’aspetto del piacere di guida su strada. L’impronta sportiva rimane immutata, ma le prestazioni sono state ulteriormente incrementate, grazie a interventi sull’aerodinamica e all’inserimento di elementi tecnici funzionali proprio alla massima performance.

Il motore

Il motoreTrepistoni” è sempre oggetto di attività di svilupp. Oggi può vantare una riduzione degli attriti interni e una incrementazione della fluidità di guida.

Confermati i 147 cv di potenza, il motore rimane il più potente nella cilindrata 800: i risultati sono stati ottenuti grazie all’attento lavoro di affinamento della distribuzione con nuove guida valvole e trattamento DLC per i bicchierini. Le valvole in titanio consentono di raggiungere regimi di rotazione elevatissimi. Sono nuove, poi, le bronzine di banco riprogettate per ridurre inerzie e attriti e migliorare ulteriormente l’affidabilità.

Inoltre, il sistema di scarico è stato interamente ridisegnato, dal collettore al silenziatore, per riempire le curve di erogazione: adesso, coppia e potenza sono più consistenti a tutti i regimi.

Importanti le novità anche in ambito frizione, con la campana irrobustita, che guadagna in gestibilità e silenziosità. Il Quick-Shift EAS 3.0 con funzione bidirezionale arriva alla terza generazione e migliora la qualità nelle cambiate, adesso più morbide e precise grazie al nuovo sensore.

La ciclistica

La F3 RR fa un ulteriore passo in avanti grazie alla riprogettazione delle piastre telaio, con particolare attenzione alla zona dell’attacco del forcellone. Questo intervento ha portato a un aumento della rigidità torsionale e longitudinale, caratteristiche che non solo hanno contribuito a migliorare la precisione di guida, ma hanno incrementato il feeling del pilota.

Il setting delle sospensioni, poi, è stato adeguato ai nuovi interventi, massimizzando l’efficacia alla guida in pista. Inoltre, il nuovo cerchio posteriore, ha un design dedicato alla RR: ottenuto mediante innovativo processo di fusione, ha consentito un risparmio di peso del 7% e di conseguenza una riduzione delle inerzie del 10%.

La dotazione elettronica

Sulla F3 RR 2021 arriva una nuova piattaforma inerziale IMU, progettata e sviluppata in Italia dalla milanese e-Novia in esclusiva per MV Agusta.

L’ABS sviluppato da Continental si avvale della funzione Cornering, mentre il Traction Control può intervenire in modo più preciso tenendo conto anche dell’inclinazione della moto. Sempre grazie all’IMU, il front lift control FLC è in grado di gestire una impennata controllata invece di impedirla del tutto.

Il tutto può essere gestito dalla dashboard TFT da 5,5″, capace di dialogare con lo smartphone, attraverso l’app MVRide. L’applicazione consente di registrare e condividere i propri viaggi attraverso le principali piattaforme social, ma anche di personalizzare la moto (anche per ciò che riguarda i settaggi del motore), direttamente dallo smartphone.

Grazie alla funzione mirroring, inoltre, è possibile la navigazione con indicazioni turn by turn, che si aggiunge alla registrazione del percorso e alla sua condivisione.

Le sovrastrutture

La F3 RR ha goduto anche di uno studio a livello aerodinamico: le prove fatte in galleria del vento hanno portato all’integrazione nella carena di alcuni elementi aerodinamici che non solo ne migliorano le performance ma aumentano anche il rendimento del motore.

Le appendici sulle fiancate della carena, realizzate in fibra carbonio forgiata, sono in grado di generare un carico di 8 kg sull’avantreno alla velocità di 240 km/h.

Le nuove fiancate, il parafango e il parabrezza più alto, sono stati studiati per migliorare il Cx, compensando la maggiore resistenza all’avanzamento dovuta alle ali. Così, la F3 RR non ha perso in velocità, ma ha guadagnato carico sull’avantreno.

Il kit

Per chi non si accontenta della Mv Agusta F3 RR standard, la casa di Schiranna ha studiato un kit che comprende diversi componenti realizzati dal pieno (tappo serbatoio, leve freno e frizione) e un coprisella che rende la moto monoposto.

Nel kit è compreso anche lo scarico Akrapovic in titanio, omologato per la circolazione stradale, fornito con una centralina dedicata, che innalza la potenza fino a 155 cv e fa calare il peso da 173 a 165 kg a secco.

Ultime notizie su MV Agusta

News e anteprime delle moto MV Agusta. F4, Brutale, F3 e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su MV Agusta →