Dakar 2022: Sunderland in trionfo con GasGas!

L’esperto britannico centra la 2a affermazione personale nel più prestigioso Rally-Raid del mondo, 1a assoluta per Gas-Gas: “Non potrei essere più felice!”

Il 32enne britannico Sam Sunderland si è aggiudicato l’edizione 2022 del Dakar Rally, categoria moto, centrando così il suo secondo trionfo personale nella manifestazione dopo quello nell’edizione 2017 e regalando nel contempo il primo successo assoluto nella prestigiosa corsa al team factory del marchio spagnolo Gas Gas, ormai da qualche anno entrato nel gruppo KTM.

Al termine della 12a e ultima tappa di oggi, la Bisha-Jeddah di 516 km di cui soli 164 a cronometro, Sunderland è infatti riuscito a resistere all’assalto finale del cileno Pablo Quintanilla (Monster Energy Honda), vincitore di tappa, mantenendo su quest’ultimo 3’27” di vantaggio su quest’ultimo nonostante l’8° posto di giornata.

Nonostante si tratti del distacco più esiguo sul secondo dall’edizione 1994 della Dakar – quando il “nostro” Edy Orioli vinse con 1’13” sullo spagnolo Jordi Arcarons, entrambi su Cagiva – Sunderland ha certamente meritato il successo, il secondo per lui dopo quello nell’edizione 2017. A completare il podio assoluto ci ha pensato l’austriaco Matthias Walkner (Red Bull KTM Factory), vincitore nel 2018.

Gas-Gas è nominalmente il 6° marchio motociclistico ad aggiudicarsi la Dakar, anche se il dato più oggettivo riguarda il ritorno alla vittoria del gruppo KTM, che ripristina la sua egemonia dopo due anni di vittorie da parte di Honda.

Al termine della tappa di oggi, durante la quale ha dovuto far ricorso a tutta la sua esperienza per resistere al forcing finale di Quintanilla, Sam Sunderland non ha potuto nascondere l’entusiasmo per un successo decisamente “storico”:

“In tutta onestà, non potrei essere più felice! Quest’ultima tappa è stata abbastanza difficile e stressante… C’è stata molta navigazione da fare, con molte note complicate, a volte ho temuto di andare un po’ di confusione e non ero sicuro di stare andando nella direzione giusta. Ho pensato davvero che la mia testa potesse esplodere!”

“Negli ultimi dieci minuti della corsa non ero ancora sicuro di aver vinto, ma adesso che me l’hanno detto mi sento come … Wow! E’ un sogno si avvera! E anche sentirmelo dire adesso che è finita mi fa emozionare! L’ultima è stata una stagione piuttosto difficile per me, ma quando vinci la Dakar ne vale sempre la pena! E’ tutto bellissimo!”

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →