Il team Kawasaki Puccetti si svela al Motor Bike Expo di Verona

La formazione capitanata da Manuel Puccetti schiererà lo spagnolo Xavi Fores, di ritorno nel Mondiale dopo l'esperienza nel BSB

Il Motor Bike Expo di Verona è stato il palcoscenico prescelto per la presentazione 2020 del team Kawasaki Puccetti, una delle più prestigiose formazioni private che militano nel Mondiale Superbike. La squadra italiana, che l'anno scorso ha conquistato ben 13 podi con la rivelazione Toprak Razgatlioglu, schiererà nella prossima stagione lo spagnolo Xavi Fores, di ritorno nel Campionato iridato dopo l'esperienza nel BSB britannico: la livrea rossa ispirata alla bandiera turca sarà abbandonata in favore di un più convenzionale (almeno per Kawasaki!) colorazione verde-nera.

In Supersport la line-up sarà invece composta da Lucas Mahias, Campione del Mondo 2017 della categoria, e dalla new entry Philip Oettl, che affiancherà il francese in sella all'altra Ninja ZX-6R. Sul palco, oltre ai piloti e al direttore tecnico di Kawasaki Italia Giovanni Poli, è salito anche Kenan Sofuoglu, ex portacolori del team capitanato da Manuel Puccetti e ora impegnato nel talent scouting di giovani promesse turche. Il nuovo Turkish Racing Team, fondato proprio dal cinque volte iridato in collaborazione con Puccetti e Orlec Racing, schiererà in WSSP l'ex Moto3 Can Öncü.

Xavi Fores - Pilota Kawasaki Puccetti WSBK

“Il 2020 sarà una stagione importante per me e per la mia squadra, nella quale siamo chiamati a confermare quanto di buono è stato fatto lo scorso anno. Nei test di Jerez ho potuto constatare come la ZX-10RR sia adatta al mio stile di guida. Ovviamente c’è ancora molto lavoro da fare, ma è stato un buon inizio e potremo proseguire su questa strada anche nei prossimi test di Portimao. Il mio obiettivo è quello di lottare per il podio in tutte le gare. Non sarà un compito facile, ma sono convinto che grazie al mio impegno ed a quello della mia squadra ottenere grandi risultati”

Manuel Puccetti - Team Principal Kawasaki Puccetti

"Ci attende un altro anno denso di impegni e di lavoro, ma che speriamo possa essere anche ricco di soddisfazioni. In generale gli obbiettivi del Kawasaki Puccetti Racing sono quelli di confermare la nostra costante crescita in tutti e due i campionati. Nel dettaglio invece posso dire che in Supersport puntiamo decisamente al titolo con un pilota determinato come Mahias e con Ottl che penso sarà la rivelazione del 2020. Sempre in ambito Supersport prosegue la nostra collaborazione con Sofuoglu che dopo averci affidato Razgatlioglu ora ci ha assegnato il compito di lanciare Oncu e lo faremo in collaborazione con il team Orelac. In Superbike possiamo contare su tutta l’esperienza e la voglia di vincere di Xavi Fores che con la nostra moto può puntare costantemente al podio"

  • shares
  • Mail