Moto3 Giappone, Lorenzo Dalla Porta trionfa a Motegi

Con la vittoria di Motegi il toscano "prenota" il titolo mondiale: ora ha 47 punti di vantaggio sul secondo, lo spagnolo Aron Canet

Il Gran Premio del Giappone della Moto3 ha visto trionfare l'italiano Lorenzo Dalla Porta, protagonista di una gara con il coltello tra i denti in sella alla Honda del team Leopard Racing. Il pilota pratese, 22 anni compiuti a giugno, ha così conquistato la sua seconda vittoria stagionale approfittando dello zero del rivale Aron Canet: con i 25 punti di quest'oggi Dalla Porta ha consolidato la sua leadership nel Mondiale portatando il suo vantaggio a 47 lunghezze sull'inseguitore Aron Canet, incappato in uno zero tra i cordoli del tracciato giapponese.

A sventolare sul podio di Motegi c'era però anche un altro tricolore, quello di Celestino Vietti: il portacolori di Sky Racing Team VR46, partito dalla 9^ casella, è riuscito ad agguantare il terzo gradino dietro allo spagnolo Albert Arenas (secondo con la KTM dell'Angel Nieto Team). Ottima prestazione anche per il giapponese Tatsuki Suzuki (4°), che ha portato la Honda di SIC58 Squadra Corse a una manciata di decimi dalla vetta precedendo Sergio Garcia (Honda Estrella Galicia 0,0). Per quanto riguarda gli italiani, Andrea Migno ha chiuso la top ten in 10^ piazza, mentre il poleman Antonelli ha dovuto accontentarsi di un 12° posto.

Gran Premio del Giappone - La classifica della Moto3

1. Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing)
2. Albert Arenas (Gaviota Angel Nieto Team) + 0.094
3. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 0.198
4. Tatsuki Suzuki (SIC58 Sqaudra Corse) + 0.289
5. Sergio Garcia (Estrella Galicia 0,0) + 0.437
6. John McPhee (Petronas Sprinta Racing) + 3.648
7. Jaume Masia (Mugen Race) + 7.225
8. Marcos Ramirez (Leopard Racing) + 7.382
9. Alonso Lopez (Estrella Galicia 0,0) + 8.172
10. Andrea Migno (Mugen Race) + 12.054

  • shares
  • Mail