Moto3 Aragon, Foggia a podio: "Gara durissima!"

Il romano dello Sky Racing Team VR46 centra il primo podio stagionale in Spagna: "La stagione non è stata facile per me, ma non ho mollato"

L'italiano Dennis Foggia (Sky Racing Team VR46) ha finalmente centrato un risultato di prestigio nel combattutissimo GP di Aragon della classe Moto3, svoltosi oggi sull'ormai familiare tracciato del Motorland. Dopo una stagione sin qui decisamente avara di soddisfazioni, il 18enne romano ha infatti centrato il suo primo podio stagionale in Spagna grazie a un eccellente terzo posto arrivato dopo una grande rimonta dall'11a casella della griglia.

Il risultato odierno rappresenta una grande iniezione di fiducia per Foggia in un'annata per lui poco fortunata, durante la quale ha già ricevuto il "benservito" dal suo attuale team e dalla VR46 Riders Academy - entità dalle quali si separerà a fine anno - prima di accordarsi con il quotato team Leopard Racing per il prossimo anno.

Anche se non è riuscito ad aver ragione del giapponese Ai Ogura (Honda Team Asia) nello sprint per il secondo posto - a dovuta distanza dall'imprendibile vincitore Aron Canet (Sterilgarda Max Racing) - Foggia si è detto comunque più che soddisfatto del risultato di oggi:

"Sono davvero felice, perché è ormai passato un anno dal mio ultimo podio! E' stata una gara durissima, con un'altra rimonta e il terzo posto finale. La stagione non è stata facile per me fino ad ora, ma io non ho mollato, ho continuato a lavorare, a casa come in pista, per trovare il feeling che volevo alla guida."

"Oggi faceva davvero caldo e sono stati venti giri tiratissimi, sempre in bagarre. All'ultimo giro ci ho provato a mettermi davanti, ma ho anche cercato di chiudere tutte le porte. Devo dire grazie davvero a tutti: alla mia famiglia, al team e a tutti i miei amici. Adesso non vedo l’ora di tornare in pista in Thailandia, dove ho centrato il mio primo podio in carriera."

  • shares
  • Mail