SBK Donington 2019: bandiera rossa in Superpole Race e vittoria ancora per Rea.

Una Superpole Race chiusa tre giri prima del previsto, per via di una bandiera rossa. A gara interrotta, è stata confermata la classifica momentanea con Rea in testa, Razgatlioglu in seconda piazza e Haslam in terza.

rea-donington-sbk-2019

L'appuntamento della domenica mattina con la Superpole Race del GP di Donington, che darà vita alla griglia di partenza, nel pomeriggio, di Gara 2, ha visto ancora Rea sul gradino più alto del podio. Il cannibale, dunque, allunga sul ducatista Bautista che stenta a portare a casa i risultati.

Una Superpole Race chiusa tre giri prima del previsto, per via di una bandiera rossa. La rottura del motore della BMW di Hickman ha sporcato, infatti, di olio la pista, causando la caduta di ben sei piloti. A gara interrotta, è stata confermata la classifica momentanea con Rea in testa, Razgatlioglu in seconda piazza e Haslam in terza, per un podio tutto Kawasaki. Solo quarto Bautista, seguito da Baz, Lowes e Davies.

Ancora ottavo Van der Mark, vincitore di Gara 1 e 2 dello scorso anno, mentre chiudono la top ten Torres e Melandri. Appuntamento alle 15:00 con Gara 2, sempre a Donington Park, per vedere come si evolverà la classifica generale del Campionato Mondiale di Superbike.



sbk-donington-superpole-race
  • shares
  • Mail