SBK, Phillip Island: prima pole di Rea

Johnny Rea si aggiudica la prima pole stagionale seguito da Haslam e da un'ottimo Bautista...

SBK, Phillip Island: prima pole di Rea

Dopo l'avvicendarsi nelle prime cinque posizioni durante le tre sessioni delle prove libere di Rea, Haslam, Bautista, Sykes, Lowes, Camier e Laverty, è la volta della Superpole, la prima della stagione 2019.

Cambia il format, un giro unico della durata di 25 minuti. Prima pole dell'anno per Jonathan Rea con il tempo di 1'29.413, seconda posizione per il copagno di squadra del nordirlandese Leon Haslam che ferma il cronometro a 1'29.624. Terzo Alvaro Bautista, al suo esordio in Superbike, 1'29.729.

Quarto posto per la BMW di Tom Sykes seguito dalla Yamaha di Alex Lowes e da Sandro Cortese. Settima casella per l'olandese Van Der Mark, ottavo Rinaldi, buona la prova per il rider del team Barni che precede Marco Melandri, la Honda di Camier e la Ducati Panigale V4R di Laverty.

In dodicesima posizione Torres, dopo di lui Reiterberger, Razgatlioglu e Mercado. Solo sedicesimo Chaz Davies, diciassettesimo Kyonari, diciottesimo Del Bianco. Non classificato Herfoss.

SBK, Phillip Island: prima pole di Rea

  • shares
  • Mail