Moto2: Italtrans Racing si presenta ai fans

Il forte team italiano prepara la sfida del Motomondiale 2019 con il confermato Andrea Locatelli e il neo-acquisto Enea Bastianini.

La presentazione ufficiale del rinnovato Italtrans Racing Team ha avuto luogo nel weekend presso il "Quartier Gernerale" di Italtrans S.p.a. - azienda bergamasca operante nei settori trasporti e logistica - dove la squadra italiana ha presentato le nuove livree per il Mondiale Moto2 2019 (in realtà non molto diverse da quelle dello scorso anno) insieme alla sua line-up piloti "tutta italiana".

A difendere i colori di Italtrans nel suo decimo anno di partecipazione alla "middle class" del Motomondiale saranno il confermato 22enne bergamasco Andrea Locatelli, che arriverà così al terzo anno consecutivo di militanza con la compagine sua conterranea, ed il 21enne rookie romagnolo Enea Bastianini, reduce dal quarto posto nel Mondiale Moto3 2018 con Leopard Racing.

Dopo due stagioni consecutive senza centrare l'appuntamento con il podio, Andrea Locatelli si è detto particolarmente determinato a ripagare la rinnovata fiducia della squadra:

"Sono molto contento di continuare la mia avventura in Moto2 con Italtrans Racing Team! Questo sarà il nostro terzo anno insieme e poter continuare a correre con una squadra seria e professionale come la loro è un grande stimolo. Non vedo l’ora di iniziare la stagione perché abbiamo lavorato duramente durante l’inverno e sono sicuro di poter partire con il piede giusto."

"Voglio dire grazie a tutta la squadra per la fiducia, e sono contento di avere Bastianini nel box come nuovo compagno di squadra: ci conosciamo bene dai tempi della Moto3 e credo che potremo lavorare insieme con profitto per sviluppare la moto."

Chiamato dal team lombardo a sostituire il 33enne Mattia Pasini - al momento ancora senza squadra per il 2019 - l'ex vice-iridato Moto3 Enea Bastianini si augura di poter iniziare questo nuovo capitolo della sua carriera in Moto2 nel migliore dei modi:

"Il 2019 sarà il mio anno di esordio in Moto2™ e sono contentissimo della scelta di affrontarlo insieme a Italtrans Racing Team. La squadra mi ha dato subito molta fiducia e sto già imparando molto. Le prime gare saranno difficili, sarà quindi importante ascoltare i consigli del team e imparare dagli altri piloti."

"Accanto a me ci sarà Locatelli: questo sarà il suo terzo anno con Italtrans e sono certo che lui saprà darmi un grande aiuto. L’obiettivo è quello di stare il più avanti possibile e battagliare per i risultati che contano. Io non vedo davvero l'ora di iniziare questa nuova avventura!"

Il nuovo Italtrans Racing Team tornerà in pista da mercoledì 20 a venerdì 22 febbraio per il primo test stagionale a Jerez de la Frontera, in Spagna.

  • shares
  • Mail