Thundervolt NK-E: la Midibike elettrica di Loris Reggiani

Insieme ad altri specialisti costruttori di midibike, Loris esibisce una bella versione totalmente elettrica e dall’inequivocabile spirito racing. La NK-E promette accelerazione bruciante e spirito fun, il tutto in versione green.

Reggiani sceglie Il Motor Bike Expo di Verona per presentare la sua creatura a tutto watt; Insieme ad altri specialisti costruttori di midibike, ovvero piccole moto progettate per divertire all’interno di pistini e kartodromi, Loris esibisce una bella versione totalmente elettrica e dall’inequivocabile spirito racing.

Reggiani, anche alla presenza di Luca Cadalora e Alessandro Gramigni, che non hanno perso tempo per infilarsi il casco e guanti per mettere alla prova le piccole NK-E, racconta che il progetto nasce da un doppio spunto.

Il primo deriva dall’esigenza della propria sorella, che possiede un pistino dove noleggia midi bike, ma dove ha un problema di convivenza a causa della vicinanza di alcune abitazioni e del rumore generato dall’attività. Il secondo è più “romantico”, ovvero dare al figlio di Loris la possibilità di girare con un mezzo sicuro, ciclisticamente efficace e, perché no, ecologico. Insomma uno sguardo al futuro e uno al figlio che cresce.

La NK-E è molto ben fatta, telaio in tubi di acciaio, forcella a steli rovesciati, ruote da 12” freni a disco ed un design molto pulito e dallo spirito racing. Il motore elettrico, posizionato all'interno del mozzo della ruota posteriore, è fatto per garantire un’accelerazione bruciante; con un picco di 8 kw riesce a spingere la NK-E fino ad una velocità massima di 90 km/h in circa una quarantina di metri ed in effetti, il valore di coppia dichiarato di 168 Nm, non è da poco...

La batteria ai polimeri di litio permette di girare in pista per circa 30 minuti per poi procedere alla ricarica di circa 60 minuti. Volendo è anche possibile aprire la scocca superiore per estrarre facilmente la batteria scarica e sostituirla al volo con una già pronta, il tutto in pochi istanti.

Insomma, un progetto interessante che, per ora, sembra disegnato apposta sull’esigenza di noleggio e che grazie alle proprie caratteristiche green, si sposa anche con realtà di noleggio all’interno di palazzetti e realtà indoor. Il prezzo? Non è da poco, si parla di oltre 6.000 euro +IVA

Scheda Tecnica
Telaio: traliccio in tubi tondi di acciaio
Forcellone: monobraccio a traliccio in acciaio
Lunghezza: 1580 mm
Interasse: 1120 mm
Peso: 85 kg
Sospensione ant: telescopica a steli rovesciati
Sospensione post: monoammortizzatore
Freno ant: disco da 220 mm con pinza a 4 pistoncini
Freno post: disco da 200 mm con pinza a 1 pistoncino
Cerchio ant: in lega leggera da 2,70x12”
Gomma ant: 100/80-12
Cerchio post: in lega leggera da 3,00x12”
Gomma post: 120/80-12
Motore: all’interno della ruota posteriore
Potenza: 4 kW nominali, 8 kW di picco
Coppia: 168 Nm
Mappatura: modificabile (via Bluetooth anche con lo smartphone) sia nella potenza sia nel freno motore
Batteria: 72V 40 Amp
Durata carica: 30 minuti (in pista)
Durata ricarica: 60 minuti circa

  • shares
  • Mail