Superbike: Jordi Torres con Kawasaki Pedercini nel 2019

Dopo la piccola parentesi in MotoGP, Jordi Torres torna in Superbike: nel 2019 sarà con Kawasaki Pedercini

Jordi Torres torna in Superbike: dopo la breve parentesi in MotoGP, che lo ha visto correre in qualità di sostituto di Tito Rabat, lo spagnolo sarà nuovamente nel Campionato delle derivate di serie nel 2019.

Correrà con una formazione italiana, il team Pedercini: una vera istituzione nel circus della SBK, una squadra di grande esperienza che gli metterà a disposizione un'efficacissima Ninja ZX-10RR.

Jordi, che ha debuttato in Superbike nel 2015 dopo molti anni passati in Moto2, ha al suo attivo una vittoria e quattro podi: durante queste stagioni ha corso con moto Aprilia, BMW ed MV Agusta. Ora, il suo debutto sulla verdona di Akashi: "Sono contento di aver trovato un Team storico della SBK che corre con una moto vincente", ha commentato "Kawasaki è la moto adatta per il Campionato SBK e non vedo l’ora di poterla provare per esprimere tutto quello che questa moto può dare in pista"

"Credo" ha concluso lo spagnolo "che io e il Team ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Un ringraziamento particolare a Lucio Pedercini per avermi dato questa opportunità. Ho fiducia nel Team e so che ha l’esperienza per darmi le armi per lottare ed esprimere il mio potenziale. E’ un orgoglio per me poter essere parte del Team Pedercini racing. Ho fiducia e tanta voglia di cominciare a lavorare".

  • shares
  • Mail