Moto2: Edgar Pons al posto di Danny Kent nel team Speed Up

La separazione tra la struttura italiana e pilota britannico sarebbe dovuta agli scarsi risultati raggiunti in questa stagione: a prendere il posto di Kent per i round di fine campionato sarà Edgar Pons

Non si può dire che la stagione 2018 di Danny Kent sia stata una cavalcata trionfale: nelle prime 12 gare disputate nel Campionato odierno, il pilota britannico ha raccolto solamente 8 punti totali, senza mai andare oltre il 12° posto e collezionando ben 8 ritiri. Una vera disfatta per il Campione del Mondo 2015 della Moto3, che proprio a causa degli scarsi risultati sembra aver rotto con la sua squadra ancor prima della fine della stagione: manca ancora una comunicazione ufficiale in merito, ma le strade dell'inglese e del team Speed Up sembrano essersi definitivamente divise.

La squadra italiana ha infatti annunciato di aver ingaggiato, in vista del round di Buriram, lo spagnolo Edgar Pons: figlio di Sito e fratello di Axel, Edgar ha preso parte nel 2018 al CEV Moto2 con il team AGR, disputando anche due wild card nei due Gran Premi iberici di Barcellona ed Aragon (portando a casa rispettivamente un 16° e un 17° posto). Pur ancora in mancanza di ufficialità, tutto fa pensare che Pons porterà in pista i colori Speed Up almeno fino a fine stagione: dal canto suo Kent sembra essere proiettato verso il BSB, il campionato Superbike d'Oltremanica dove potrebbe correre con Halsall Suzuki nel 2019.

  • shares
  • Mail