Silverstone: Sam Lowes celebra la Royal Air Force

Il pilota britannico festeggia il compleanno della RAF con un casco speciale dedicato alle Red Arrows, la pattuglia acrobatica dell'aviazione britannica

Il 1° aprile del 1918, a Prima Guerra Mondiale ancora in corso, veniva fondata la Royal Air Force, l'aeronautica militare della Gran Bretagna. Quest'anno, dunque, una delle forze aeree più antiche e rinomate del Mondo compie ben 100 anni: un anniversario che è stato celebrato, lo scorso mese di luglio, anche dalla Regina Elisabetta in persona, che dal suo balcone di Buckingam Palace ha assistito all'imponente parata aerea che ha ha visto sfilare nei cieli di Londra un centinaio di aeromobili.

Un compleanno molto sentito dai britannici, popolo particolarmente affezionato a quell'aviazione che nel lontano 1940 ha salvato il Regno Unito dalla furia nazista e dall'Operazione Leone Marino: un secolo di storia e di successi che riempie di orgoglio i sudditi della Corona, tra cui si annoverano anche molti piloti del Motomondiale e della Superbike.

Proprio uno di essi, Sam Lowes -recentemente ingaggiato da Fausto Gresini in vista del Campionato Moto2 2019- ha deciso di celebrare uno dei fiori all'occhiello delle Forze Armate di Sua Maestà con un casco speciale, dedicato proprio alla mitica RAF.

Il casco, che il 28enne del Lincolnshire indosserà in occasione del GP casalingo di Silverstone, è prodotto dalla Shark e sfoggia i colori delle Red Arrows, la pattuglia acrobatica della Royal Air Force: in poche parole, il corrispettivo il salsa british delle nostre Frecce Tricolori.

Sullo sfondo, colorato di rosso come i jet BAE Hawk delle Frecce d'Oltremanica, campeggiano il tricolore della Union Jack e la coccarda a cerchi concentrici della Royal Air Force, la stessa indossata anche dai mitici Spitfire durante la Battaglia d'Inghilterra.

Un bel tributo a una delle aeronautiche militari più gloriose e ammirate del Globo!

royal_air_force_red_arrows.jpg

  • shares
  • Mail