Moto2 Argentina: dominio di Mattia Pasini davanti a Vierge e Oliveira

A Rio Hondo il dominatore della Moto2 è Mattia Pasini: il pilota riminese ha guidato la gara si dalle fasi iniziali, mettendosi alle spalle un ottimo Xavi Vierge e la KTM di Oliveira

Subito dopo la splendida vittoria di Marco Bezzecchi in Moto3, è arrivato un altro splendido risultato per il motociclismo tricolore: Mattia Pasini, alfiere del team Italtrans Racing, si è regalato la sua seconda vittoria mondiale in Moto2.

Il pilota di Rimini si è portato in testa a una manciata di curve dal via, dominando letteralmente una gara che, al contrario di quella delle duemmezzo a 4T, è stata in da subito dichiarata asciutta e non ha riservato sorprese dal punto di vista meteorologico. Dietro a lui, una furiosa bagarre tra Miguel Oliveira, il poleman Xavi Vierge e un Lorenzo Baldassarri che al semaforo verde era scattato in testa al gruppone.

A 7 giri dalla fine, un Vierge in versione outsider ed efficacissimo anche su asfalto total dry sembra avere le carte in regola (e il manico) per potere insidiare un Oliveira che a sua volta tallona Pasini da molto vicino. E’ proprio il pilota del team ufficiale KTM a rompere gli indugi e tentare l’affondo sul leader della corsa: il portacolori del team Italtrans, tuttavia, non si fa trovare impreparato e risponde poco dopo con un sorpasso duro che costringe il portoghese a rialzare la sua moto.

Il varco aperto a forza da Mattia apre la strada anche a Vierge, che si porta in seconda posizione e fa scivolare Oliveira in 3^ piazza. Pasini, a una manciata di giri dal termine, sembra prendere un leggero vantaggio, ma dura poco: il terzetto di testa serra i ranghi, e all’ultimo giro i tre piloti sono separati da pochissimi decimi. Nessuno dei due inseguitori, tuttavia, riesce a trovare lo spunto per attaccare: a due curve dalla fine sia Vierge che Oliveira allargano la traiettoria, permettendo a Mattia di tagliare il traguardo in (relativa) tranquillità. E’ la seconda vittoria in Moto2 per il 32enne riminese, che grazie a questo successo si porta in vetta alla Classifica Generale davanti a Lorenzo Baldassarri e Pecco Bagnaia.

Dietro al vincitore, come detto, giungono Xavi Vierge e Miguel Oliveira, che precedono Lorenzo Baldassarri e Alex Marquez. 6° sul traguardo è Remy Gardner: il figlio del mitico Wayne si mette dietro il Campione del Mondo Moto3 in carica Joan Mir e lo svizzero Aegerter. Chiudono la top ten le due Kalex di Bagnaia e Schrotter.

Moto2 Argentina – Classifica Gara

1) 54 Mattia PASINI – ITA Italtrans Racing Team – KALEX 40’37.538
2) 97 Xavi VIERGE – SPA Dynavolt Intact GP – KALEX +0.850
3) 44 Miguel OLIVEIRA – POR Red Bull KTM Ajo – KTM +1.414
4) 7 Lorenzo BALDASSARRI – ITA Pons HP40 – KALEX +5.178
5) 73 Alex MARQUEZ – SPA – EG 0,0 Marc VDS – KALEX +5.431
6) 87 Remy GARDNER – AUS – Tech 3 Racing – TECH 3 +10.425
7) 36 Joan MIR – SPA – EG 0,0 Marc VDS – KALEX +13.379
8) 77 Dominique AEGERTER – SWI – Kiefer Racing – KTM +13.460
9) 42 Francesco BAGNAIA – ITA – SKY Racing Team VR46 – KALEX +22.038
10) 23 Marcel SCHROTTER – GER – Dynavolt Intact GP – KALEX +22.867
11) 27 Iker LECUONA – SPA – Swiss Innovative Investors – KTM +24.102
12) 52 Danny KENT – GBR – MB Conveyors – Speed Up Raci – SPEED UP +25.972
13) 22 Sam LOWES – GBR – Swiss Innovative Investors – KTM +26.010
14) 32 Isaac VIÑALES – SPA – SAG Team – KALEX +31.769
15) 5 Andrea LOCATELLI – ITA – Italtrans Racing Team – KALEX +33.264

Ultime notizie su Motomondiale

Cronaca, live timing e live blogging della gare del Motomondiale. MotoGP, Moto2, 125, interviste, reportage, classifiche e mercato dal campionato del mondo prototipi

Tutto su Motomondiale →