SBK 2018, aggiornamento regolamento tecnico

Le nuove decisioni della SBK Commission sul regolamento tecnico

worldsbk-race-1-start-at-misano.jpg

La Superbike Commission composta da Gregorio Lavilla (Direttore Sportivo del WorldSBK), Rezsö Bulcsu (Direttore FIM CCR), Takanao Tsubouchi (Rappresentante MSMA) con Daniel Carrera (Direttore esecutivo del WorldSBK), Paul Duparc (Coordinatore FIM CCR), Charles Hennekam (Coordinatore Internazionale Commissione Tecnica) e Scott Smart (Direttore tecnico FIM) di è riunita martedì scorso ed ha deliberato i i seguenti cambiamenti al regolamento tecnico del FIM Superbike World Championship 2018.

I regolamenti del 2018 sono stati concordati dopo aver preso in esame più aspetti della serie. Un’analisi dettagliata è stata condotta in collaborazione con le squadre, i piloti e i produttori, con particolare attenzione alla parità, alla disponibilità e alla concorrenza.

Regolamenti tecnici Superbike 2018


• Limitatore dei giri del motore

Il sistema di bilanciamento che utilizza i limitatori di aria è stato sostituito con un limitatore di giri. Il limite del numero dei giri può essere modificato a diversi valori durante tutta la stagione e si applica a ogni singolo produttore.

• Concessioni
Sarà introdotto un sistema a punti per limitare lo sviluppo del motore delle moto più veloci. In alcune tappe della stagione, le squadre che hanno ottenuto meno punti saranno autorizzate a introdurre aggiornamenti.
Come beneficio secondario, le squadre private potranno modificare parti del motore a costo fisso per aiutarle a raggiungere livelli di prestazioni simili alle squadre supportate dalla fabbrica.

• Sospensioni anteriori e posteriori e parti del motore approvate
Il processo di contenimento dei costi è stato applicato sia alle sospensioni che alle parti del motore. Queste sono chiamate parti approvate.

Lavorando sulla stessa linea delle attuali e ben accettate regole su sospensioni e freni, ciò assicurerà la disponibilità di tutte le componenti meccaniche per tutti i team a prezzi controllati.

  • shares
  • Mail