Marquez in pole: "Voglio arrivare davanti al Dovi!"

Lo spagnolo della Honda non di lascia scappare la pole di Phillip Island e approfitta in pieno della "giornata no" di Andrea Dovizioso

16 Australia 19, 20, 21 y 22 de octubre de 2017.  Circuito de Phillipe Islan. Australia.MotoGP, MGP, mgp, motogp

Difficilmente Marc Marquez avrebbe potuto chiedere di più al sabato di Phillip Island! Il fuoriclasse spagnolo, già leader del Mondiale MotoGP, ha infatti conquistato con un sontuoso 1'28.386 la prestigiosa pole position del GP d'Australia, terzultimo round stagionale, ma le buone notizie per lui arrivano anche dalla debacle di Andrea Dovizioso, suo più credibile avversario nella corsa al titolo.

Dopo una caduta nelle FP4, il forlivese della Ducati non è riuscito ad andare oltre l'11° tempo nelle qualifiche australiane e domani sarà in quarta fila sullo schieramento di partenza, con 10 posizioni e 11 punti da recuperare nei confronti del Campione del Mondo in carica.

16 Australia 19, 20, 21 y 22 de octubre de 2017.  Circuito de Phillipe Islan. Australia.MotoGP, MGP, mgp, motogp

1'28.386 il crono con cui Marquez ha rifilato almeno 3 decimi a tutta la concorrenza, capeggiata da Maverick Vinales e Johann Zarco. Per l'asso di Honda Repsol si tratta della 44a pole position su 88 presenze in MotoGP, che aggiunte alle 14 conquistate in 125 e alle 14 in Moto2 porta il suo totale personale a 72. Così lo spagnolo a fine giornata:

"Naturalmente sono molto felice di questa pole position perché siamo in un momento davvero importante della stagione. Inoltre questo è un circuito importante, ma anche difficile, perché bisogna sempre riuscire a interpretare bene le condizioni, e le temperature."

"Qui basta sempre poco per fare un errore, ma abbiamo fatto un grande giro e devo dire che anche il nostro passo è davvero buono."

16 Australia 19, 20, 21 y 22 de octubre de 2017.  Circuito de Phillipe Islan. Australia.MotoGP, MGP, mgp, motogp

La soddisfazione per la pole di oggi non può che tradursi in smaccato ottimismo in vista della gara di domani, per cui lo spagnolo ha già ben chiari gli obiettivi:

"E' chiaro che è domani il giorno che conta, quello che attribuisce i punti, quindi dobbiamo continuare a lavorare sodo. L'obiettivo principale è finire davanti al 'Dovi', ma anche riuscire a mantenere le distanze da Vinales."

"Sembra che il meteo sarà instabile, come lo è stato oggi. Siamo passati da un bel sole a una pioggia leggera nel giro di pochi minuti, e se una cosa del genere dovesse accadere durante la corsa metterebbe tutti in difficoltà. Vedremo le condizioni, ma la nostra strategia ovviamente punta al podio."

16 Australia 19, 20, 21 y 22 de octubre de 2017.  Circuito de Phillipe Islan. Australia.MotoGP, MGP, mgp, motogp

  • shares
  • Mail