VR46 Riders Academy, 2018 tra MotoGP, Moto2, Moto3 e CEV

Definita la stagione 2018 della VR46 Riders Academy che, a 4 anni dalla nascita, avrà il suo primo pilota in MotoGP

vr46-riders-academy-2018.jpg

La VR46 Riders Academy ha ufficializzato i programmi per la stagione 2018 dopo gli ultimi accordi firmati nelle scorse settimane. Dopo soli quattro anni dalla sua nascita, l'Academy di Valentino Rossi porterà il suo primo pilota in MotoGP. Franco Morbidelli, attuale leader della classifica iridata Moto2, proseguirà la positiva avventura con il team Marc VDS, ma nella classe regina.

Annunciate ufficialmente tutte le squadre ed i piloti dello SKY VR46 Team, dalla Moto2 alla Moto3 fino al Junior Team nel FIM CEV. Pecco Bagnaia e Luca Marini correranno nel Mondiale Moto2, Nicolò Bulega e Dennis Foggia invece difenderanno i colori dello SKY Racing Team VR46 nella categoria cadetta Moto3. Foggia lascerà quindi il campionato FIM CEV Moto3, del quale al momento è leader, per passare in Moto3. il 16enne Celestino Vietti Ramus continuerà invece il suo percorso di crescita nel CEV.

Stefano Manzi correrà in Moto2 in sella ad una delle due moto del Team Forward, prendendo il testimone lasciato da Lorenzo Baldassarri, che invece correrà con il team Pons Rancing. Andrea Migno continuerà a correre in Moto3 con il Team Aspar mentre Niccolò Antonelli giocherà in casa, cercando riscatto con la SIC 58 Squadra Corse, mentre Marco Bezzecchi passerà al team PrüstelGP (oggi Peugeot SaxoPrint).

  • shares
  • Mail