La Indian Scout Miracle Mike di Young Guns svelata ad Art & Wheels show

Dopo un lavoro durato sei mesi, lo scorso week-end Indian Motorcycle e Young Guns Speed Shop hanno svelato al pubblico di Art & Wheels show la Scout Miracle Mike.

La special realizzata dal team svizzero, alimentata a protossido d’azoto, è stata preparata per correre questa estate, con una prima gara prevista al Café Racer Festival vicino a Parigi a metà giugno.

In questi sei mesi Nik Heer e Fabian Witzig hanno lavorato per 700 ore. Questo non è certo il loro primo progetto, basta ricordare la Ducati Pandora e Ferdinand the Sparrow, una streamliner costruita per correre a Bonneville nel 2016, ma Miracle Mike è il più ambizioso ed è stato presentato al pubblico di Art & Wheels a Basilea sabato 13 maggio.

Il nome Miracle Mike le è stato dato ispirandosi a Mike il pollo senza testa, che secondo la leggenda ha vissuto per 18 mesi senza testa, una storia un po’ raccapricciante che vi sconsigliamo di raccontare ai bambini ma che potete trovare anche qui.

indian_scout_sprint_racer_young_guns_10.jpg

Nome a parte, la moto è stata costruita con il supporto ufficiale di Indian Motorcycle ed è un progetto che fonde energie europee con quelle americane, in collaborazione con numerosi marchi di after market motociclistico come Öhlins (Svezia), Brembo (Italia), Akrapovič (Slovenia), Wizards of NOS (UK), LSL Motorcycle Parts (Germania), Metzeler (Germania) e Motogadget (Germania).

Nel loro atelier di Rapperswil, a sud di Zurigo, I due Young Guns hanno completamente ricostruito una Indian Scout trasformandola in una moto da sprint race, utilizzando pezzi ricavati dal pieno, un serbatoio artigianale e aggiungendo il sistema NOS.

Il team svizzero è formato dal 27enne Nik Heer, ideatore del progetto e detentore di un record di velocità a Bonneville, e dal 22enne Fabian Witzig, giovane meccanico già molto esperto. La moto verrà esposta prima al Bike Shed di Londra dal 26 al 28 maggio e successivamente al Café Racer Festival il 10 e 11 giugno, dove parteciperà alla sua prima Essenza sprint race nella giornata di sabato, e a Wheels & Waves dal 14 al 18 giugno.

indian_scout_sprint_racer_young_guns_20.jpg

Nik e Fabian infatti parteciperanno con la Miracle Mike anche alla gara Punks Peak venerdì 16 giugno durante l’evento di Biarritz, di cui Indian è sponsor. Questa gara si svolgerà lungo la strada di montagna GI-3440 tra la città e l’aeroporto di San Sebastian.

Tra i lavori effettuati l’eliminazione del serbatoio, che è stato rimpicciolito e saldato per essere poi rimontato al suo posto con una forma differente. Sotto di esso sono celati l’impianto elettrico e la piccola batteria. Il passo successivo è stata la sostituzione del radiatore originale con due unità più piccole che lasciano a vista il motore quattro valvole a V di 60° da 1130 cc.

Tra i pezzi pregiati l’impianto frenante Brembo, composto da pinze radiali GP4-RX e dischi flottanti della linea SuperSport dallo spessore maggiorato a 5,5 mm, composti dalla fascia in acciaio martensitico termicamente trattato e dalla campana in lega d'alluminio ricavata dal pieno, accoppiati tramite 10 nottolini di trascinamento.

indian_scout_sprint_racer_young_guns_31.jpg

Il prossimo appuntamento con la Miracle Mike sarà a Londra tra due week-end. Maggiori informazioni sulla storia di questo progetto sono sulla pagina facebook ufficiale di Young Guns Speed Shop.

 

  • shares
  • Mail