SBK: il team Iodaracing con Mercado nel 2017

L'argentino: "Sono molto grato a Iodaracing e a Giampiero Sacchi della grande opportunità che mi stanno dando per dimostrare il mio potenziale".

sacchi_mercado.jpg
World Superbike 2017 - La prima stagione del team Iodaracing nel campionato del mondo Superbike si è conclusa dopo un inizio sul filo di lana con Aprilia ed il duo Alex De Angelis-Lorenzo Savadori. Quest'ultimo è passato tra le fila del team Milwaukee in compagnia di Eugene Laverty, mentre per De Angelis bisognerà ancora attendere gli sviluppi invernali.

Nel frattempo, le voci che riguardavano un accordo tra Leandro Mercado e Iodaracing sono state confermate ufficialmente dalla stessa compagine di Giampiero Sacchi. Con un comunicato ufficiale, il team ha confermato il raggiungimento dell'accordo con il vice campione Superstock 1000 FIM CUP 2016. Mercado correrà quindi per la compagine italiana e, sopratutto, con una Aprilia RSV4 RF. Confermata quindi anche la partnership con la casa di Noale, come era stato auspicato e dichiarato senza troppi problemi dallo stesso Sacchi nelle settimane precedenti.

"Sono molto felice di tornare in Superbike, per me questo sarà un anno nuovo dove dovrò imparare molto" ha dichiarato l'argentino "Dopo tre anni con la Ducati, con la quale ho vinto anche il titolo nella Stock nel 2014 avrò ora a disposizione l’RSV4RF una delle moto più competitive del mondiale. Sono molto grato a Iodaracing e a Giampiero Sacchi della grande opportunità che mi stanno dando per dimostrare il mio potenziale. Non vedo l’ora di iniziare questa avventura ed essere a Phillip Island con il semaforo verde!".

Le novità però non finiscono qui, perchè Iodaracing ha deciso di declinare la propria esperienza nelle classi minori del passato - nel motomondiale - per schierare il giovane Armando Pontone nella nuova categoria SSP300. Il ragazzo, classe 1992 correrà con una Yamaha R3 preparata dal reparto corse Iodaracing. Il giovane pilota di Pontecorvo aveva già partecipato al Campionato del Mondo Moto3 nel 2012, sempre con Iodaracing, portando in pista la Ioda TR002.

"Sono felicissimo di ritornare con il team Iodaracing. È una grande possibilità per me poiché potrò rimettermi in gioco dopo il brutto infortunio subito nel 2015. Lo scorso anno ho corso con una 1000cc ma ho deciso di tornare alla 300cc perché è un campionato molto interessante e dove posso fare bene. Ringrazio ancora il team e non vedo l’ora che inizi questa nuova avventura".

Contento dell'ufficializzazione anche il team manager Sacchi: "Sono felice di poter annunciare il nostro primo pilota per il Campionato del Mondo Superbike 2017 e di ufficializzare anche la nostra partecipazione alla nuova classe SSP300. Sono molto soddisfatto di lavorare con Mercado, pilota di esperienza e allo stesso tempo molto competitivo nelle classi del Campionato Superbike.

Il nostro obiettivo è quello di essere protagonisti come lo siamo stati nel 2016. Affronteremo il nostro secondo anno nel Campionato del Mondo Superbike con nuovi stimoli e con l’esperienza maturata nella scorsa stagione per raggiungere nuovi traguardi. Iodaracing non poteva non partecipare alla SSP300 vista la nostra esperienza nelle classi minori del motomondiale.

Per affrontare questo nuovo campionato sono felice di poter contare ancora una volta sull’aiuto e l’esperienza di Armando Pontone, che in sella alla nostra Ioda TR001 ha già vinto il titolo italiano nel Challenge Moto3 del CIV".
pontone.jpg

  • shares
  • Mail