Moto3: Antonelli con il team Ajo nel 2017

Il talento romagnolo diventa pilota ufficiale KTM nel team finlandese: "Voglio lottare per la vittoria in ogni gara!"

antonelli-ajo-2017.jpg

Dopo aver annunciato ieri il suo progetto per il Mondiale Moto2 2017 insieme a KTM, il team Red Bull Ajo ha ufficializzato la sua line-up per il prossimo Campionato del Mondo Moto3. Ad ereditare la moto del più che probabile nuovo campione Brad Binder sarà l'italiano Niccolò Antonelli, che avrà come compagno di box il confermato 17enne olandese Bo Bendsneyder.

Antonelli, classe '96, nato a Cattolica, corre nella classe Moto3 dal 2012 e ha collezionato 3 vittorie nelle ultime 2 stagioni con la Honda del team Ongetta-Rivacold. Per la sua sesta stagione in Moto3 avrà quindi a disposizione l'ambita KTM ufficiale, marca con cui tornerà a correre dopo l'esperienza con Gresini nel 2014.

antonelli-2016.jpg

Niccolò Antonelli - anche lui pilota della VR46 Riders Academy di Valentino Rossi - si è detto entusiasta di questo nuovo capitolo della sua carriera:

"Sono molto felice di arrivare nel team Red Bull KTM Ajo perché è un sogno che diventa realtà. Questa è una squadra che ha prodotto diversi campioni del mondo e che ha sempre lottato per essere al top, quindi credo che portò imparare molto da loro l'anno prossimo. L'obiettivo è quello di lottare per la vittoria in ogni gara, o almeno essere sul podio quando questo non è possibile."

"Voglio fare meglio di quanto ho fatto negli ultimi due anni nel Mondiale e darò tutto me stesso per riuscirci. E' eccitante pensare che tornerò a guidare di nuovo una KTM. Sono sicuro che la moto è molto diversa rispetto a quella che ho guidato nel 2014, sarà sicuramente meglio, e io non vedo l'ora di provarle".

antonelli-niccolo-2016.jpg

Aki Ajo, Team Manager della squadra, ha così espresso la soddisfazione del team per l'ingaggio del giovane italiano:

"Anche se la prossima sarà la sesta stagione come team Red Bull KTM Ajo, è sempre emozionante per iniziare una nuova avventura insieme! Siamo molto contenti, ancora una volta, di continuare a raccogliere grandi risultati. Le vittorie e i podi d' Brad [Binder3] e il grande miglioramento di Bo [Bendsneyder4] nel suo anno da rookie sono motivi di grande soddisfazione per noi."

"Sono, ovviamente, molto contento di accompagnare Brad nel suo passaggio in Moto2 l'anno prossimo, e sono felice di avere Niccolò Antonelli a prenderne il posto. Niccolò è la persona giusta per noi: è un pilota che ha un metodo e un modo di lavorare che sono molto simili a quelli Brad, oltre che a diversi altri piloti che abbiamo avuto in passato. Sono sicuro che formeranno un'altra grande squadra."

antonelli-moto3-ajo-2017.jpg

  • shares
  • Mail