SBK: Sylvain Guintoli salta la Malesia. Lowes unico pilota Yamaha

“È un peccato che Sylvain non possa correre qui a causa della frattura. Spero che possa tornare, ed essere in piena forma, per Donington Park” ha riferito Lowes

guintoli.jpg
L'High side all'uscita dalle Acque Minerali di Imola ha lasciato il segno sul corpo di Sylvain Guintoli. Il forte pilota transalpino del team Pata Yamaha era letteralmente volato per una perdita improvvisa di aderenza.

Un colpo forte e secco che aveva portato il 32enne a perdere anche conoscenza. Fortunatamente il tutto si è risolto con postumi non gravi quanto la caduta avrebbe potuto far pensare. Chiaro, non gravi, ma che hanno portato alla decisione di non rischiare un rientro immediato in Malesia per prepararsi al meglio al successivo round di Donington Park, in quell'Inghilterra divenuta sua patria d'adozione.

Guintoli ha quindi deciso di non forzare i tempi e dare modo al tempo di far riassorbire tutte le botte date da quell'high-side che lo stesso francese aveva definito come "il peggiore della mia lunga carriera".

Yamaha ha deciso di avvalersi della regola di non schierare un altro pilota in sostituzione dell'ex campione del Mondo con Aprilia. Il regolamento prevede infatti che per un round iridato si può non schierare un singolo pilota. Salvo cambiamenti dell'ultimo istante quindi, sarà solamente Alex Lowes a difendere i vessilli di Iwata, in un fine settimana che - come da tradizione - si prospetta rovente e debilitante per tutti i piloti visto il caldo ed il tasso di umidità.

alex-lowes-assen-2016.jpg

"Sono felice di andare a Sepang e provare a migliorare i risultati per Yamaha, per me stesso e per il team. Spero che possiamo utilizzare alcuni degli insegnamenti ottenuti nella gara di Imola e spero che potremo essere un po' più vicini ai piloti di testa” Ha detto Lowes

È un peccato che Sylvain non possa correre qui a causa della frattura, ha molta esperienza ed è veloce su questa pista. Gli auguro il meglio e spero che possa tornare, ed essere in piena forma, per Donington Park”.

  • shares
  • Mail