WSBK, Kawasaki: Rea e Sykes in pista a Jerez

Il team del Campione del Mondo inizia la sua serie di test invernali a Jerez de La Frontera, ma la nuova ZX-10R sembra già a buon punto...

2015 Superbike World Championship, Winter Test, Jerez, Spain, 23-27 November 2015, Jonathan Rea, Kawasaki

Il Kawasaki Racing Team (KRT) è già Jerez de la Frontera dove domani inizierà il suo programma di test in vista del Mondiale Superbike 2016, il cui primo round si celebrerà a Phillip Island, in Australia, alla fine di Febbraio (clicca qui per il calendario completo).

Con una nuova ZX-10R da affidare alle sapiente mani dei due confermatissimi piloti del team, il Campione del Mondo e 'asso pigliatutto' del 2016 Jonathan Rea e l'ex-iridato Tom Sykes, la formazione ufficiale di Akashi di presenta come la squadra da battere per la prossima stagione. Il nord-irlandese e l'inglese hanno già avuto modo di provare la nuova moto nell'ultimo test del 2015, sempre a Jerez, e il loro primo compito sarà quello di verificare i passi avanti da lei compiuti durante l'inverno seguendo le loro prime indicazioni.

2015 Superbike World Championship, Winter Test, Jerez, Spain, 23-27 November 2015, Jonathan Rea, Kawasaki

Dopo aver presenziato al lancio ufficiale della Kawasaki ZX-10R 2016 avvenuta al Sepang International Circuit, Jonathan Rea si è dichiarato più che mai impaziente di iniziare la difesa del suo primo titolo iridato:

"Il lancio della moto stradale è ancora fresco nella mia memoria, è stato bello essere coinvolto nella concitazione che si crea alla presentazione di un nuovo modello. Con la nuova moto stradale ho già fatto tre buone giornate in pista, l'ho guidata tanto ed è una moto incredibile. Sembra abbiano costruito una moto di serie davvero vicina alle specifiche da competizione, e questo è un bene."

"Nel precedente test di Jerez avevamo provato la maggior parte dei pezzi che dovevamo testare e avevamo lavorato anche sulla prestazione pura, facendo dei bei tempi. In questo momento abbiamo bisogno di rendere il nostro pacchetto davvero consistente, e io devo capire il limite della moto. Abbiamo anche delle diverse geometrie da provare, giocheremo un po' con il bilanciamento della moto. Avere una nuova moto significa che siamo ancora nel processo di apprendimento, anche se siamo stati già molto veloci nei test precedenti. Questa è una nuova sfida ed è altamente motivante perché stiamo cominciando con qualcosa di fresco: le cose potranno solo migliorare".

2015 Superbike World Championship, Winter Test, Jerez, Spain, 23-27 November 2015, Tom Sykes, Kawasaki

Chiuso il Mondiale 2015 al terzo, Tom Sykes è decisamente in cerca di riscatto dopo una stagione in cui Rea - che era al suo primo anno in sella alla Ninja - lo ha di gran lunga surclassato in termini di risultati. Queste le sue dichiarazioni alla vigilia del ritorno in pista a Jerez:

"La pausa invernale è andata bene, ma avevamo finito l'anno scorso facendo vedere un grande ritmo nell'ultimo test. Siamo andati in vacanza avendo svolto un buon programma di test invernali, già prima di Natale, e questo era davvero importante. Non vedo l'ora di ritornare sulla nuova moto e riprendere il normale ritmo di lavoro. Jerez è un buon posto dove fare test, ci sono tante variabili e tanti parametri diversi. Siamo rimasti molto soddisfatti del set-up trovato, quindi adesso si tratta di sistemare piccoli dettagli, ma non voglio prendere le cose alla leggera perché voglio arrivare a Phillip Island con un assetto già ottimo."

2015 Superbike World Championship, Winter Test, Jerez, Spain, 23-27 November 2015, Tom Sykes, Kawasaki

  • shares
  • Mail