SBK, Scassa torna in pista a Jerez

Luca Scassa al fianco di Chaz Davies nei Test SBK di Jerez de La Frontera

scassa_test_jerez.jpg

Dopo aver concluso il weekend di Jerez con ottimi risultati per il suo pilota ufficiale Chaz Davies, l’Aruba.it Racing - Ducati Superbike Team è tornato sulla stessa pista di Jerez oggi per un giorno di test con lo stesso Davies insieme al collaudatore Luca Scassa. La squadra italiana ha utilizzato la giornata per portare a termine un programma di lavoro che comprendeva: il confronto delle nuove gomme Pirelli rispetto alle soluzioni utilizzate in gara, differenti tarature delle strategie di Antispin e Engine Brake Control, l’affinamento degli aggiornamenti software introdotti proprio nel week-end di gara appena concluso, alcune geometrie sull’anteriore e diverse specifiche di taratura sulle sospensioni Ohlins.

Davies ha girato con tempi sempre allineati alle performance di ieri, completando 68 giri durante il giorno. Purtroppo, in mattinata, un problema tecnico ha tenuto Luca al box per due ore ma nel pomeriggio il pilota Aretino è riuscito a percorrere 51 giri. Soddisfatti i piloti.

Luca Scassa:

“Dopo il problema della mattina, ho girato tutto il pomeriggio senza fare pausa, completando tanti giri. All’inizio avevo il set-up di Pirro e poi pian piano abbiamo fatto delle modifiche. Ho provato tante cose che non avevo mai provato prima sulla moto, sviluppi che Chaz ha provato da Sepang. Sono abbastanza contento, anche perché ho fatto pochi giorni di test quest’anno. E’ sempre un piacere lavorare con i ragazzi del team e spero di aver fornito delle informazioni utili.”

davies_test_jerez.jpg

Chaz Davies:

“Stamattina avevamo molto da provare e come conseguenza non ho sfruttato le condizioni più fresche. Il pomeriggio è andato bene, considerando il caldo. Abbiamo fatto dei cambiamenti perché nelle ultime gare perdevamo grip sulla gomma nuova ed era questa la mia priorità per il test di oggi. Penso che abbiamo fatto un passo avanti e ho potuto fare il mio giro veloce nelle condizioni molto calde del pomeriggio che fa vedere che abbiamo trovato della velocità con la nuova gomma. Per il resto abbiamo lavorato sull’elettronica e altre piccole cose… E’ stato un giorno di test molto utile."

  • shares
  • Mail