Supersport, Jerez: GRT Racing Team e Popov al debutto

jerez-ctv-mira-popov.jpg

Debutto nel mondiale Supersport per Miroslav “Mira” Popov e il GRT Racing Team questo fine settimana a Jerez de la Frontera nel GP di Spagna con la tricilindrica MV 675 F3. Il ventenne pilota della Repubblica Ceca ha una grande esperienza alle spalle, ma non ha mai gareggiato con delle derivate di serie mentre il team ternano, è stato presente sino ad ora nel CEV, prima nella Moto2 e adesso nella categoria Stock600.

Una grande soddisfazione per noi essere presenti in una prova del Mondiale SBK", conferma Roberto Pagnanini (Team Manager e co-owner del GRT), "La nostra è una struttura giovane anche se, chi la compone ha tanta esperienza nel mondo delle corse in pista. Noi non pensiamo a questa wild card come un evento fine a se stesso, ma stiamo lavorando ad un progetto che ci veda presenti già dalla prossima stagione, stabilmente in questo campionato. Ci piacerebbe molto condividere questo progetto con Popov e speriamo che l’idea si possa concretizzare”.

Ogni debutto porta con se un po’ di emozione", ha sottolineato da parte sua Miroslav Popov che lavora con Pagnanini da quando aveva tredici anni, "nonostante i miei venti anni, ho alle spalle tante stagioni in sella, è la prima volta che guido una derivata di serie e, per di più, in una pista come quella di Jerez de la Frontera sulla quale ho corso soltanto una volta. Ho provato la moto a Valencia e devo dire che, se differente da quelle che ho usato sino ad ora, è molto interessante e divertente. Sarebbe bello poter condividere un progetto insieme e stiamo lavorando per questo. Per il momento cercherò di fare del mio meglio per ricambiare la fiducia che mi è stata data”.

  • shares
  • Mail