SBK: rivincita di Toseland nella gara 2 in Qatar

Toseland vince gara 2 nella superbike in Qatar 2007Toseland non ci sta e si prende la rivincita su Biaggi in gara 2.

La cronoca:

Max parte ancora bene, ma gli avversari sono piu solerti di gara 1 e non si fanno sorprendere.

Poche curve e Toseland si mette in testa, mentre il romano deve vedersela con le 2 Yamaha, seguite dalle Kawasaki di Nieto e Laconi.

Partono malissimo le Ducati con Lanzi che finisce addirittura in decima posizione.

Sfortunato il nostro Roby Rolfo che è costretto a ritirarsi al secondo giro.

Toseland al comando impone un ritmo indiavolato, ma Haga, Corser e Biaggi non lo mollano, mentre Nieto fatica a stare coi primi.

Intanto Bayliss in sesta posizione deve vedersela con gli agguati di Kagayama e Laconi.

Toseland continua ad essere insidiato da un Haga agguerritissimo che prova a passarlo, ma non riesce nel colpaccio.

Max fa segnare giri record e Corser controlla il gruppo.

Troy Bayliss non riesce a tenere il ritmo con una Ducati in evidente difficoltà e si ritrova in 11ma posizione.

In fondo al rettilineo Biaggi tira la staccata ad Haga, ma il giapponese non gradisce e rimane incollato al posteriore del romano.

Corser capisce che è tempo di farsi vedere e passa anche lui Haga, che forse ha chiesto troppo alle sue gomme nelle prime fasi di gara ed entra in crisi.

Sembra riproporsi il duello Toseland-Biaggi di gara1, ma al decimo giro Max compie un paio di errori e viene passato dalle due Yamaha, favorendo la fuga della Honda.

Il tempo di riprendere la concentrazione e Biaggi, staccando fortissimo, si beve in un sol colpo Corser e Haga in fondo al rettilineo.

La Suzuki appare velocissima e il romano ne sta scoprendo bene il pauroso potenziale.

Toseland approfitta della bararre per il secondo posto e allunga: anche la sua Honda sembra davvero in forma.

Nelle retrovie lotta per il quarto posto tra Kagayama e Nieto , mentre Lanzi è settimo.

Momentaneamente anche Xaus passa Bayliss, segno che per l'australiano non è prorpio in giornata.

A soli due giri dalla fine Toseland amministra il distacco dal pilota Suzuki, che prova a forzare per ripetere il colpaccio.

Dietro di loro il vuoto.

Alla fine è James Toseland che taglia il traguardo vincendo questa gara 2 in Qatar.

Max è secondo e Corser terzo.

Dopo il round di Losail sembra che il mondiale sia già alla portata di Biaggi.

Nota di merito per i nostri Fabrizio e Polita (esordiente), che guadagnano un 12mo e 15mo posto.

Ordine di arrivo della Gara 2 in Qatar - Mondiale Superbike 2007:

1 Toseland J. Hannspree Ten Kate Honda.

2 Biaggi M. Alstare Suzuki Corona Extra.

3 Corser T. Yamaha Motor Italia.

4 Haga N. Yamaha Motor Italia.

5 Nieto F. Kawasaki PSG-1 Corse.

6 Kagayama Y. Alstare Suzuki Corona Extra.

7 Lanzi L. Ducati Xerox Team.

8 Bayliss T. Ducati Xerox Team.

9 Xaus R. Team Sterilgarda.

10 Neukirchner M. Suzuki Germany.

11 Laconi R. Kawasaki PSG-1 Corse.

12 Fabrizio M. D.F.X. Corse.

13 Brookes J. Alto Evolution Honda.

14 Muggeridge K. Alto Evolution Honda.

15 Polita A. Celani Team Suzuki Italia.

16 Smrz J. Team Caracchi Ducati SC.

17 Nakatomi S. Yamaha YZF.

18 Martin S. D.F.X. Corse.

19 Ellison D. Team Pedercini.

via | Worldsbk

  • shares
  • Mail
253 commenti Aggiorna
Ordina: