Eddi La Marra: "rincorrevo da tempo questa vittoria"

Eddi LaMarra Barni Racing

Il tricolore torna a sventolare in Inghilterra, nel corso delle olimpiadi londinesi grazie a Eddi La Marra (Barni Racing Team Italia Panigale1199 #47) che nella FIM Cup Superstock1000 (dopo un secondo, tre terzi e due quarti posti) sale sul gradino più alto del podio e si conferma leader del Mondiale allungando sugli inseguitori.

Scattato dalla terza posizione in griglia, Eddi è andato subito in testa tirandosi dietro il francese Guarnoni con cui è stato in lotta fino al termine della gara. I due hanno allungato sugli inseguitori (Staring e Barrier i più tenaci) e sono stati protagonisti di una corsa spettacolare fatta di sorpassi e controsorpassi. Al quinto passaggio La Marra ha fatto segnare il giro veloce della gara (2'09"362) e si è portato in testa non lasciando più spazio a Guarnoni.

Eddi ha difeso con i denti la prima piazza fin sotto la bandiera a scacchi e si è aggiudicato così il settimo round stagionale del campionato. Grazie a questa vittoria La Marra consolida il primato in classifica: il pilota laziale porta a 31 i punti di vantaggio su Barrier (quarto al traguardo) e 32 su Staring (terzo oggi). Lorenzo Savadori (Barni Racing Team Italia Panigale1199 #32), scattato dalla seconda fila, ha chiuso anzitempo la gara. Nel corso del primo giro, un problema alla moto lo ha costretto al ritiro.

Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing

"Sono contento per la vittoria la rincorrevo da tanto tempo - ha dichiarato il vincitore Eddi La Marra. E' stata una bella battaglia con Guarnoni. Avevamo qualche problema e non pensavo di riuscire a vincere ma il team ha lavorato bene. I punti di vantaggio in campionato sono tanti ma mancano ancora tre gare e dobbiamo restare concentrati. In Germania punto a fare un buon risultato".

"Sono molto deluso - ha ammesso Lorenzo Savadori. E' il secondo zero consecutivo. Ero in lotta per il campionato e ora mi ritrovo in quinta piazza. Cercherò il riscatto nelle ultime gare dove punto a vincere".

"Grande prestazione di La Marra: una gara da 30 e lode per lui - dice entusiasta Cristiano Migliorati (Coordinatore Tecnico FMI). Ha dato tutto ed ha finalmente conquistato la sua prima vittoria stagionale. Il vantaggio in classifica è importante e questo ci permetterà di controllare gli inseguitori. Mi dispiace molto per Savadori: ha avuto problemi tecnici nel weekend ma aveva dimostrato di poter stare nella top5. Purtroppo il motore lo ha tradito. Ora dovrà trovare la concentrazione giusta per affrontare al meglio le ultime gare".

Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing
Eddi LaMarra Barni Racing

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: