Max Biaggi e l'Associazione Andrea Tudisco




Dopo l'ottimo esordio di Valencia in sella alla nuova GSX K7, Max Biaggi trova il tempo didedicarsi ad una delle attività che da anni porta avanti in prima persona. Nella giornata di ieri il romano ha partecipato alla festa organizzata per l'inizio dei lavori di ristrutturazione della nuova Casa di Cura Andrea Tudisco (cuginetto di Max scomparso 10 anni fa a causa della leucemia).

All'evento tenutosi a Palazzo Valentini hanno partecipato il sindaco di Roma Walter Veltroni ed il presidente della provincia Enrico Gasbarra. Il progetto, che si occupa della realizzazione di una Casa di accoglienza per i bambini affetti dalla terribile malattia e per le loro famiglie, è infatti patrocinato dal comune e dalla provincia di Roma.

Oltre al corsaro collaborano attivamente con l'associazione altri nomi importanti del mondo dello spettacolo come Fiorello, Max Tortora, Piero Angela e Antonio Giuliani. Un plauso a tutti i partecipanti all'iniziativa.


via | Max-biaggi.com

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: