SBK: a Imola il team DFXtreme tenta il colpaccio




Tappa importantissima quella di Imola (penultima della stagione) per il team DFXtreme. Sul tracciato Enzo e Dino Ferrari Michel Fabrizio e Pierfrancesco Chili tenteranno di rifarsi dopo le due manches non particolarmente esaltanti dell'Eurospeedway Lausitz.

Il weekend di corse coincide esattamente con il trentacinquesimo anniversario della Honda Italia e questo non può che motivare maggiormente entrambi i piloti del team italiano.

Per Frankie si tratterà della penultima gara della sua carriera, ultima davanti al pubblico di casa che per oltre venti anni lo amato e sostenuto in ogni momento. Per lui un futuro da direttore sportivo in DFXtreme dove dovrebbere rimanere per la prossima stagione anche il suo pupillo Michel Fabrizio.

Le parole del romano: “Arriviamo ad Imola in un contesto davvero prestigioso,o e tanta grinta in più per noi italiani che sulla pista di casa dovremo dimostrare di essere grati al folto pubblico presente. Voglio tornare sul podio in una gara come quella di Brno, per intenderci sull’asciutto. Sono in forma e molto motivato, soprattutto sono e rimango un pilota Honda e voglio dimostrare di meritarmi il meglio disponibile.”

Pierfrancesco Chili: “E’ sempre più dura, inutile nasconderlo, il mio fisico purtroppo non reagisce più come una volta e soffro terribilmente per le ultime cadute patite. Imola segnerà il mio congedo dal pubblico italiano, spero solo di
poter regalare loro una bella emozione.”

Dopo le modifiche apportate al circuito, questo potrebbe essere l'ultimo appuntamente ad Imola per le derivate di serie. L'anno prossimo appuntamento a Vallelunga?


via | DFXtreme.it

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: